Salerno, ecatombe di alberi: un nuovo crollo a Fratte e un’altra tragedia sfiorata

Il maltempo ha lasciato il segno anche stanotte. La nuova ondata di violenti temporali e forti raffiche di vento che si è abbattuta su Salerno ha provocato ulteriori danni e ha rischiato di provocare una tragedia.

Si è spezzato un altro albero in città: più precisamente, in via Nicola Buonservizi, all’altezza della piazzetta del rione. L’enorme fusto, fortunatamente, non è collassato sulle auto parcheggiate ma è finito sul tetto di uno stabile di proprietà del Comune.

Appena ventiquattr’ore prima un altro albero si era completamente spezzato finendo sul marciapiede in via Pio XI, all’altezza dell’ingresso del Villaggio della Solidarietà “Guido Scocozza”.

 

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • TUUTO SECCO ED ARSO ORAMAI DA ANNI LUCE, QUESTA E’ SALERNO, LA FOGNA D’ITALIA !!! LA LATRINA – CLOAKA DEL PIANETA TERRA !!! VERGOGNAAAAAAAA!!!!

  • Non esiste la manutenzione del verde a Salerno. Gli alberi non vengono potati o potati male e fuori periodo basta guardarsi in giro a cominciare dalla villa e dalla piazzetta Umberto 1°

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.