Offerta culturale, l’arcivescovo Bellandi: “A Salerno è inadeguata e poco organizzata”

Stampa
L’offerta culturale che al momento offre la città di Salerno risulta essere inadeguata e poco organizzata. Su questo siamo ancora molto indietro”.

Monsignor Andrea Bellandi, vescovo della diocesi di Salerno – Campagna e Acerno, nel presentare ieri mattina
in Curia la nascita della Fondazione Alfano I e l’affidamento della gestione di alcuni siti cittadini alla società Salerno Opera, il tutto inserito nell’ambito del progetto Salerno Sacra, non ha potuto non fare – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – una riflessione sull’offerta culturale cittadina.

Per il vescovo metropolita “molto del futuro della città di Salerno si giocherà su quanto sapremo realizzare
anche in un’ottica sinergica tra istituzioni civili ed ecclesiali”.

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Purtroppo Mons. Bellandi ha ragione. Dal punto di vista dell’offerta culturale, siamo una realtà meno che mediocre. A mio modesto parere, soprattutto a livello (sia pubblico che privato) della valorizzazione e dell’organizzazione del patrimonio e delle politiche di marketing.

  • Eccellenza, i problemi ed i mali di Salerno, fra cui la totale assenza di eventi culturali, stanno tutti a palazzo di città, quel palazzo più simile al cremlino che alla casa di vetro come il duce ebbe il coraggio e la faccia di bronzo di affermare qualche anno fà, quel palazzo che ospita, per nostra sciagura, un manipolo di personaggi che non sanno neanche cosa sia la parola “cultura”!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.