Carenza di medici, l’Asl Salerno corre ai ripari: un bando per 150 nuove assunzioni

Stampa
L’Asl di Salerno corre ai ripari e prova a colmare la carenza di personale con circa 150 assunzioni attraverso un bando che sarà pubblicato a breve.

Il direttore generale dell’azienda sanitaria locale di via Nizza, Gennaro Sosto, fin dal suo insediamento, avvenuto circa due mesi fa, si sta impegnando a risolvere un problema che sta seriamente mettendo in ginocchio i presidi ospedalieri della provincia di Salerno, tra pronto soccorso al collasso e reparti chiusi, anche nel capoluogo di provincia dove, di recente, era stato disposto il trasferimento presso alti pronto soccorso della provincia per i casi non urgenti, a causa della mancanza di posti letto e del personale medico e infermieristico.

Sosto ha ribadito la necessità di procedere ad un ricambio generazionale su scala provinciale ma, ha aggiunto, “si fa fatica a trovare le risorse

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.