Scontri Faiano-S. Gregorio Magno: inibito per un anno il consigliere comunale Nappo

Stampa
Il Tribunale Regionale di Giustizia Sportiva ha inflitto un anno di inibizione dai campi di calcio a Gaetano Nappo, dirigente dell’Atletico Faiano e consigliere comunale di maggioranza a Pontecagnano.

La sentenza è stata pronunciata a seguito della mancata risposta, per ben due volte, alla convocazione del Tribunale Regionale di Giustizia Sportivo per chiarire la sua responsabilità da dirigente dell’Atletico Faiano in relazione agli episodi di violenza che si verificarono al termine della partita contro il San Gregorio Magno.

I fatti risalgono allo scorso mese di febbraio e si verificarono allo stadio Delle Donne di Santa Tecla a Montecorvino Pugliano. Al termine del big match che contrapponeva la prima della classe contro la seconda, vinto per 2-1 dal San Gregorio.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.