Sono nervoso (di Claudio Tortora)

Stampa
Si sono molto nervoso, perchè non credo che una nazione si possa fermare ad attendere una sentenza ,per capire se un governo continua o cade, mentre sta succedendo quel che  sta succedendo con questa maledetta crisi ,con il covid ,con la guerra ed è inutile ricordarlo tanto le sappiamo tutti a memoria, le tante deficienze del nostro paese.

Intanto l’Italia  si è fermata, per attendere il nuovo governo, mentre la crisi energetica assale tutti, la guerra si fa sempre più incalzante .

Io non  intendo parlare  neanche dei protagonisti o del protagonista della storia, i quale a mio avviso ,nel male  e nel bene sono al centro dell’attenzione , sempre   numeri uno, ma dei vari segretari, portaborse, lecchini,  e questuanti che gli sono intorno, che  parlano e blaterano dicendo  enormità , falsità ed orrori, perchè ovviamente loro non sono ne numeri 2 ne 3..sono solo numeri.. indefiniti  .

M en che meno di  un politico che ha fatto, pensate un pò, il ministro degli esteri, rimasto adesso completamente fuori dai giochi  !!!!!

Non siamo messi bene neanche da altre parti, dove  c’è chi telefona al nostro protagonista, magari per servirsene come mezzo di trasgressione, per cercare di sorprendere ancora di più la gente e mostrasi  di larghe vedute e pronto a correre in sostegno della causa nazionale  ed europea ,chi  invece, lo definisce  molto sensibilmente,  morto.

Ora lungi da me e dalle mie idee voler fare il difensore del protagonista, ma a guardarsi intorno devo dire che siamo messi proprio male .

Non c’è un faro ,una luce ,se non l’unica possibilità che il Capo dello Stato, minacci le dimissioni.

Allora tutti subito a cuccia i nostri rappresentanti  politici, che finora hanno subito un unico attentato…gli è scoppiato il portafogli, questo a dispetto delle decurtazioni che dovevano  effettuare come esempio.

Alcuni di loro hanno tentato di dare anche delle spiegazioni aggravando così la situazione.

A queste persone consiglierei un vecchio e saggio detto:

Meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio“.

Allora si sono molto nervoso .

Perchè la politica non parla  delle cose serie

Perchè il  potere economico  ( aggiungerei alla frase  rinomata di Giulio Andreotti )logora chi non ce l’ha

Perchè questo  status che  è diventato universale ,adesso viene scoperto e denunciato anche dalla chiesa.

Dice ma c’è sempre stato ,si ma lo si taceva, se adesso se ne parla , perchè forse siamo arrivati proprio troppo   oltre anche se mai parola fu più appropriata, non c’è limite alla Provvidenza!

Questa potrebbe essere la morale della favola…che mi rende nervoso come credo accada a molti cittadini di buon senso.

di Claudio Tortora

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.