Celle di Bulgheria, al via i lavori di messa in sicurezza dell’antico cimitero

Stampa
L’antico cimitero di Celle di Bulgheria sarà messo in sicurezza e riaperto al pubblico. Lo ha reso noto il sindaco Gino Marotta. “Il nostro Comune – ha spiegato il primo cittadino – è risultato beneficiario di un finanziamento del Ministero dell’Interno di circa 50mila euro che ci permetterà di mettere in sicurezza l’antico cimitero comunale in località “Castaldo”. “La struttura cimiteriale – continua Marotta – risale al 1870 e rappresenta un luogo importante per la nostra comunità, sia dal punto di vista religioso, sia dal punto vista storico”.
Prevista la pulizia dell’intera area cimiteriale, il ripristino delle coperture esistenti, il consolidamento del portale di ingresso e la messa in sicurezza delle mura di recinzione. “I lavori prenderanno il via nei prossimi giorni – ha spiegato Davide Marotta, consigliere delegato ai Lavori pubblici – Tenevamo molto a questo intervento perché ci permetterà di ridare dignità ai defunti sepolti in quel cimitero e, allo stesso tempo, riportare alla luce un monumento del nostro Comune”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.