Bidoni dei rifiuti bruciati nella notte a Pagani, indagini in corso

Stampa
Questa mattina la città di Pagani si è svegliata con numerosi bidoni della spazzatura bruciati, collocati in diverse parte del centro. Via Matteotti, via Pagano, via Criscuolo, i punti colpiti. Un accadimento gravissimo che succede ad un altro evento increscioso e delittuoso avvenuto lo scorso lunedì, quando nella notte un camion ubicato all’interno del cantiere della SAM è stato rubato da un soggetto completamente mimetizzato con tuta con cappuccio.

In merito si registrano le parole del Sindaco Raffaele Maria De Prisco: “Le indagini da parte delle forze dell’ordine sono già in corso. La Procura che la Prefettura sono aggiornati su tutto quanto accaduto. Stiamo cercando in tutti i modi di ripristinare una situazione di normalità lavorativa all’interno del cantiere. È di dieci giorni fa la nomina del comandante della polizia municipale a commissario pro tempore della SAM, in attesa di nuovo assetto organizzativo. Continueremo a lavorare, senza arretrare di un centimetro”.

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.