Criscitiello difende i tifosi salernitani: “Hanno fatto bene a disertare”

Stampa
“Lungi da me difendere il popolo salernitano perché è l’ultima cosa che voglio fare al mondo poiché è il popolo più distante dalla mia persona, dal mio pensiero è della mia ideologia ma hanno ragione. I salernitani hanno ragione a disertare la trasferta nel match contro la Lazio perché in uno stadio con una capienza di 70 mila persone non puoi concedere alla tifoseria ospite appena 500 biglietti perché non si è in grado di garantire l’ordine pubblico nella capitale d’Italia, nella città in cui si è svolto il Giubileo, dove si sono disputate finali di Champions League”.

Lo ha affermato in televisione il giornalista Michele Criscitiello nel corso della trasmissione Si Cafè, in onda su Sportitalia.  “Il popolo salernitano non può andare in 5000 o 10000 all’Olimpico? Se questo è l’ordine pubblico – conclude il giornalista – preferiamo il disordine pubblico perché significa che non sei in grado di fare un ordine piccolo con i tifosi della Salernitana che arrivano in diecimila  da Salerno verso Roma”

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.