Salernitana, Nicola rischia di perdere oltre Dia anche Bradaric per Roma

Stampa
Dia si gestisce per il problema al ginocchio con cui fa i conti da qualche giorno, Bradaric si fa male mancando il pallone in un tentativo di tiro al volo, Lovato potrebbe scalzare Daniliuc al centro della difesa. E Nicola potrebbe essere costretto a rivedere i suoi piani mentre la formazione anti-Lazio sembrava praticamente fatta.
La Salernitana all’Olimpico si presenterà col 3-5-2 e, seguendo le indicazioni di mister Nicola e del suo vice Cacicia, cercherà di migliorare la fase offensiva, oltre a confermare i progressi evidenziati in quella di non possesso. Consegnarsi alla Lazio, d’altronde, è l’errore più grosso che la squadra granata deve evitare di commettere. La presenza nei capitolini di tre “piccoletti” in avanti, potrebbe indurre Nicola a variare qualcosa in difesa, dove potrebbe toccare a Lovato comporre il terzetto con Gyomber e Fazio a guardia della porta di Sepe. Nei piani del tecnico granata, gli esterni titolari sarebbero stati Mazzocchi e Bradaric, con Candreva dirottato nel ruolo di mezzala, con Radovanovic e Coulibaly a comporre la cerniera centrale. Il contrattempo occorso al mancino croato, potrebbe indurre l’allenatore a ritornare al passato. Se non fosse disponibile, Candreva e Mazzocchi potrebbero essere confermati sulle fasce e uno tra Vilhena e Kastanos potrebbe essere ripescato in mezzo. Bohinen entrerà a gara in corso.
Per quanto riguarda l’attacco, Dia dopo aver svolto il riscaldamento coi compagni, ha ascoltato i consigli dello staff, non ha forzato e si è sottoposto ad una seduta di lavoro differenziato per non sovraccaricare il ginocchio dolente. Nicola spera di recuperarlo e di affiancarli un Bonazzoli parso ispiratissimo (tra i più applauditi nella seduta a porte aperte dell’Arechi). Se, invece, il senegalese fosse costretto a mordere il freno, all’Olimpico si rivedrebbe la coppia di pistoleri già proposta dal primo minuto nel match vinto contro il Verona. Botheim e Valencia sono destinati alla panchina.
Sul prato dell’Arechi si è visto all’opera anche Maggiore che, assieme a Orlando, ha effettuato lavoro fisico: l’ex dello Spezia tornerà a disposizione di Nicola a partire dalla prossima gara casalinga.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.