Maiori, 13enne inglese si tuffa in mare e non riemerge: trovato sano e salvo su bamchina del porto

Stampa
Attimi di paura , oggi pomeriggio, sulla spiaggia di Maiori, dove una coppia di genitori inglesi ha dato l’allarme dopo aver perso le tracce del figlio di 13 anni, che si era tuffato in mare per nuotare. Immediato l’intervento dei carabinieri e della Polizia Locale che si sono subito attivati insieme ai militari della Guardia Costiera per perlustrare la zona. E, dopo poco tempo, il ragazzino è stato ritrovato su una banchina del porto mentre giocava con altri giovani. Per i suoi genitori, fortunatamente, solo tanto spavento.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.