Accoltella il padre dopo un litigio, arrestata 40enne nel salernitano

Stampa
Una donna di 40 anni di Nocera Inferiore è stata arrestata per aver aggredito il padre. A far scattare l’allarme è stato l’uomo che ha telefonato al 112 raccontando di essere stato aggredito con un coltello dalla figlia, al culmine di una lite.

La donna, rintracciata dopo essersi allontanata dalla sua abitazione, è accusata di tentato omicidio dai Carabinieri intervenuti sul posto.

Nella successiva perquisizione i militari hanno trovato anche poco meno di 200 grammi di marijuana. Rinvenuto anche il coltello che sarebbe stato utilizzato per aggredire il papà.

La 40enne è stata trasferita in una cella del carcere di Salerno.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.