Abusi nel Parco archeologico di Paestum: sequestrata stanza d’albergo con bagno

Stampa
L’attività della Sezione Operativa Navale di Salerno della Polizia Ambientale continua incessante. Nella prima decade del mese di novembre ha portato al sequestrato un manufatto adibito a stanza d’albergo con annesso servizio igienico e porticato di una nota struttura ricettiva, ubicata all’interno del sito archeologico di Capaccio Paestum.

L’immobile oggetto di contestazione era già sottoposto per abusi edilizi per cui il proprietario è stato denunciato anche per violazione dei sigilli.

Le attività svolte si incardinano nelle più ampie azioni che il citato reparto Navale realizza a tutela delle bellezze culturali e artistiche del Parco archeologico di Paestum riconosciuto come patrimonio dell’UNESCO, al fine di conservarne il pieno valore.

In particolare, i controlli eseguiti da parte dei militari delle Fiamme Gialle hanno permesso di accertare oltre l’avvenuta demolizione e conseguente ripristino dello stato dei luoghi di più opere difformi denunciate nel tempo, anche una cattiva pratica di utilizzo degli abusi edilizi ai fini commerciali, ricavando proventi di natura economica utilizzando una concorrenza sleale, in considerazione che, il sito è caratterizzato da una tutela integrale e quindi non è possibile rilasciare alcun titolo edilizio.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.