Pontecagnano, l’assassino di Anna: “Sparai per sbaglio”. Il pm: “Un’esecuzione”

Stampa
Femminicidio di Pontecagnano, l’assassino di Anna Borsa: “Sparai per sbaglio“. Erra in aula con il Rosario – come titola il quotidiano “La Città” oggi in edicola – si difende con una lettera: “Fui spinto”.

Il pubblico ministero insiste nell’accusa: “Un’esecuzione“. Perizia in ritardo, c’è il rinvio. L’udienza preliminare è slittata al 7 dicembre.

L’uomo che il primo marzo scorso uccise con un colpo di pistola l’ex fidanzata 30enne, che si trovava al lavoro nel salone di bellezza a Pontecagnano, in una confusionaria lettera depositata agli atti, ha fornito una singolare ricostruzione di quel delitto.

 

2 Commenti

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.