Frana di Sarno, il Comune non ci sta a risarcire le vittime: “Decisione disumana, falliremo”

Stampa
«Le vittime della frana? Pagheranno i sarnesi». L’ordinanza della Cassazione, – come titola, in apertura della prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – ha scatenato la rabbia del sindaco: decisione disumana.

Giuseppe Canfora ha usato parole molto dure per commentare la sentenza della Suprema Corte  sugli eventi del 5 maggio 1998 ed i risarcimenti ai familiari delle vittime.

Anche il Comune dovrà risarcire i parenti dei 137 morti e l’Ente rischia di dover dichiarare il dissesto finanziario. Accolto il ricorso dell’Avvocatura dello Stato e stabilito che il Comune, alla luce delle azioni del sindaco dell’epoca, Dino Basile, che fu condannato per il disastro di 25 anni fa, è responsabile diretto per «immedesimazione organica con l’amministratore».

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.