Al Parco del Cilento il premio per la solidarietà’ e l’inclusione sociale

Stampa
Il Comune di Sassano e il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni sono tra gli assegnatari del Premio al Merito Civico per la Solidarietà e l’Inclusione delle Persone con Disabilità, edizione 2022.
Si tratta di un prestigioso riconoscimento conferito al Comune di Sassano per l’impegno profuso nell’ambito di azioni rivolte a garantire l’inclusione sociale di persone diversamente abili. Nello specifico l’Ente guidato dal sindaco Domenico Rubino, in sinergia con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ha realizzato percorsi specifici, abbattendo le barriere architettoniche, all’interno della Valle delle Orchidee, patrimonio naturalistico inestimabile che ricade nell’area protetta del Parco del Cilento.
Come si ricorderà nella scorsa primavera, una cinquantina di giovani affetti da distrofia muscolare hanno inaugurato nella Valle delle Orchidee gli specifici percorsi nell’ambito di un progetto  sostenuto dalla Regione Campania e sviluppato dal Comune di Sassano con il Parco del Cilento e la Uildm (Unione italiana lotta distrofia muscolare).
“Sono molto emozionato ed orgoglioso – spiega il sindaco Domenico Rubino -per il conferimento di tale prestigioso riconoscimento che ci premia per le nostre azioni finalizzate ad un turismo sostenibile. Mi piace condividere  il Premio con il consigliere regionale e presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, che ha svolto un ruolo fondamentale per la realizzazione del progetto di abbattimento delle barriere architettoniche nella Valle delle Orchidee”.
La cerimonia di consegna del Premio si tiene domani, 3 dicembre, alle ore 10,00, presso l’Auditorium dell’Isola C3 del Centro Direzionale di Napoli. Il sindaco di Sassano, Domenico Rubino, riceverà il Premio dal Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, Paolo Colombo.
L’amministrazione comunale sassanese sarà rappresentata, oltre che da Rubino, dal vicesindaco, Gianfranco Russo e dagli assessori Angela Pizzi e Gaetano Spano.
Gli altri assegnatari del Premio, edizione 2022, sono la Cooperativa “La Paranza”,  il “Parco Archeologico di Pompei”, Il Parco del Cilento, il Comune di Monteforte Irpino, il “Gruppo Generazione Vincente S.p.A.”, l’I.S.I.S. Vittorio Veneto di Napoli e la Fondazione Banco di Napoli.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.