Salernitana, Iervolino allarga i cordoni della borsa per concludere l’affare Demme

Stampa
Mercato Salernitana: Iervolino pronto a investire milioni – come titola, in prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola, per il colpo.

E  in cima alla lista dei desideri del presidente della società granata c’è Diego Demme, 31enne centrocampista del Napoli, riserva di Lobotka.

In granata potrebbe approdare in prestito, e De Sanctis lavora all’operazione di mercato che servirebbe non solo a conferire esperienza e qualità alla zona nevralgica.

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Caro Presidente IERVOLINO, in merito alla notizia riportata da questo quotidiano online, apprezzo moltissimo il suo forte coinvolgimento in questa trattativa.
    Però, mi permetta di fare, all’uopo, qualche considerazione….
    DEMME, è un calciatore di 31 anni e attualmente fa la riserva di LOBOTKA, per cui ne conviene che in 15 partite di campionato ha fatto 3 apparizioni, senza nessuna presenza né in Coppa Italia e né in Champions League. Penso che, peendere in prestito un calciatore che costa 2,5 milioni annui di solo contratto per garantirgli un posto da titolare nella Salernitana togliendo spazi a giocatori più giovani come MAGGIORE, BOHINEN o COYLIBALY non convenga alla Salernitana ma, bensì, al NAPOLI che, così, risparmierebbe un ingaggio molto oneroso, considerando inoltre che DEMME verrebbe a SALERNO senza nessuno stimolo ad impegnarsi per i colori granata…
    Giustamente, come dice il DS DE SANCTIS, le attenzioni vanno indirizzate verso calciatori molto più giovani cone fa, ad esempio, il SASSUOLO o l’ATALANTA….
    Bisogna solo che i giocatori arrivati in estate, vengano impiegati nel ruolo per cui sono stati acquistati.
    Non credo che RADOVANOVIC, VILENHA o SAMBIA siano calciatori scarsi. Vanno solo inseriti in un gruppo. Il mister NICOLA deve lavorare non solo per cercare di inserire LOVATO e DANILIUC in pianta stabile in difesa con FAZIO e GYOMBER.
    A centrocampo BOHINEN , COULIBALY e RADOVANOVIC con MAGGIORE , CANDREVA e VIKHENA alternative da inserire in moduli variabili dal 3-5-2 al 3-4-1-2 o 3-4-2-1 o 4-4-2.
    Queste sono valutazioni che devono essere fatte da DS e Allenatore….
    DIURIC può anche ritornare, lasciando in squadra anche BONAZZOLI che con DIURIC potrebbe fare una forte coppia d’ attacco inaerendo MAGGIORE come trequartista dietro di loro, in alternativa al solito modulo 3-5-2 con MAZZOCCJI , CANDREVA e BRADARIC esterni e DIA e PIATEK punte

  • Presidente, perché puntare su un giocatore di 31 anni che ha fatto solo 3 apparizioni su 15 partite di campionato, nessuna presenza in Champions League e nessuna presenza in Coppa Italia e, per giunta, è riserva di Lobotka?
    A Salerno verrebbe controvoglia, senza stimoli e non farebbe altro che destabilizzare uno spogliatoio che ha bisogno solo di unione e di convinzione nei propri mezzi.
    Bisogna puntare sui giovani, come giustamente dice il DS.
    Sambia, Bradaric, Vilenha, sono ottimi elementi
    Va solo scelto il modulo giusto e questo è compito di Mister NICOLA

  • Xke scrivi 2 volte le stesse cose??
    Ahhhh ho capito….Pippo in quanto pippi e te scemunut!!!

  • X Anonimo
    1.- Se ti firmi Anonimo forse è perché sei un Napulillo e ti da fastidio che faccia un commento non proprio a favore di un giocatore del Napoli….
    2.- se ho scritto 2 volte è per far capire bene l’errore (eventuale) che potrebbe fare la Salernitana qualora volesse ingaggiare un Napulillo come DEMME…Per me può stare dove sta e fare il panchinaro a vita…
    Meglio avere in squadra giocatori giovani di belle speranze quali BOHINEN o MAGGIORE che anchinari presuntuosi strapagati come DEMME…

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.