Salerno si riappropria del Caffè dei Mercanti: nel passato è stato anche spazio culturale

Stampa
Giornata storica per la città di Salerno che, da oggi, potrà godere nuovamente della meraviglia offerta da Caffè dei Mercanti, un luogo storico per Salerno.

Negli anni l’attività – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – ha cambiato pelle ma è sempre rimasta uno spazio di cultura e di incontro a cui i salernitani sono sempre stati particolarmente legati. A maggio del 2022, dopo un periodo di stop, la riapertura.

Il Caffè dei Mercanti ha ospitato tanti artisti, intellettuali e personaggi illustri: il presidente Gorbaciov, la senatrice Susanna Agnelli, Mario Carotenuto, Peter Willburger e Paolo Signorin, Alfonso Gatto, Edoardo Sanguineti, Mario Perrotta, il notaio Mario Gentile, Peppe Barra, Antonio Ghirelli.

Un punto di riferimento per il mondo della cultura salernitana e non solo che oggi torna a vivere grazie ad Enzo Savani.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.