Musica in filodiffusione nei locali, il Comune di Salerno apre all’ok durante Luci d’Artista

Stampa

Il regolamento per la musica nei locali ci sarà. Se n’è discusso durante la riunione di maggioranza che, intanto, prova a correre ai ripari per questo Natale, il primo post pandemia che per le tante attività ristorative e non segna davvero il ritorno alla normalità.

Dall’amministrazione comunale – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – dovrebbe infatti giungere l’ok per avere la filo diffusione nelle attività durante il periodo natalizio.

Successivamente, invece, si penserà ad un regolamento che possa disciplinarne l’uso nel rispetto della normativa nazionale.

Una proposta giunta al sindaco Vincenzo Napoli da più fronti ma rilanciata, attraverso i canali social, dal presidente del Consiglio, Dario Loffredo che già in precedenza era intervenuto in merito alla «crisi della movida» che ha colpito la città rispetto al «periodo d’oro vissuto dal by night negli anni Novanta».

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.