Carabinieri salvano bimbo: era in arresto cardiaco, corsa in ospedale per rianimarlo

Stampa
Un intervento provvidenziale e tempestivo, che – probabilmente  – ha salvato la vita ad un piccolo di 13 mesi, che poi è stato soccorso ieri dai medici del pronto soccorso di Villa Betania, a Ponticelli, Napoli Est.

Il bimbo – come riporta il sito napolitoday.itè giunto in ospedale privo di conoscenza per un arresto cardiocircolatorio.

I dottori gli hanno praticato il massaggio cardiaco e, fortunatamente, dopo alcuni secondi i genitori hanno potuto ascoltare il suo fragoroso pianto.

Ma fondamentale è stato l’intervento di una pattuglia dei carabinieri, che in via Chiaromonte hanno avvistato un automobile – dove c’erano a bordo i genitori con il figlio –  che, a colpi di clacson e accelerate improvvise, cercava di farsi strada nel traffico.

I militari hanno scortato la vettura, aprendo la strada per accelerare le operazioni.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.