Infarti gravi trattati con angioplastica, l’ospedale di Eboli tra i primi dieci d’Italia

Stampa
L’ospedale di Eboli tra i primi dieci d’Italia per gli infarti gravi trattati con angioplastica entro 90 minuti dall’accesso al nosocomio.

A darne notizia è lo stesso sindaco di Eboli, Mario Conte, in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook: “Si apprende dalla classifica stilata da Agenas, relativamente alle strutture che garantiscono gli standard assistenziali nella maggior percentuale di casi, prendendo come parametro l’intervento di angioplastica coronaria, l’inserimento dell’Ospedale di Eboli tra i primi in Italia.

È un grande orgoglio per la nostra città- scrive il primo cittadino  poter contare su eccellenze nazionali. Tali risultati devono indurre l’Asl Salerno ad implementare, con urgenza, il personale medico e infermieristico, oltre alla realizzazione di nuove infrastrutture.

Un ringraziamento particolare va al dottore Giovanni D’Angelo quale promotore e attuatore di tale reparto, al dottore Raffaele Rotunno per il lavoro svolto negli ultimi anni e a tutta l’equipe di emodinamisti, cardiologi e personale infermieristico e tecnico, oggi, ben diretti e coordinati dal dottore Angelo Catalano“.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie[email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.