Cetara festeggia la colatura dop con il premio gastronomico “Ezio Falcone” 2022

Stampa
Arriva dicembre e ritorna a Cetara il Premio Ezio Falcone, l’avvincente sfida ai fornelli, tra cultura e tradizione, per gli appassionati della colatura di alici. Promosso dall’associazione culturale ambientArti, il contest culinario, nato in onore dello storico Ezio Falcone che ha rivolto il suo studio all’enogastronomia della Costiera Amalfitana, si terrà il prossimo sabato 17 dicembre, alla Mensa Scolastica di Cetara.

Alle 12 si darà il via alla gara. In attesa della prima spillatura, dunque, mano a pentole e fornelli per dare sfogo alla creatività, con le prelibatezze del borgo: ingrediente principale la Colatura di Alici di Cetara DOP, ovviamente. I provetti cuochi si sfideranno cucinando il loro piatto migliore che verrà assaggiato e valutato da commissione di esperti  che non farà sconti a nessuno.

Giunta alla sua XIII edizione, la competizione è aperta ai foodblogger e amanti dell’arte culinaria tradizionale, al fine di promuovere e valorizzare gli innumerevoli usi della colatura da servire in tavola, dai piatti più semplici, fino alle pietanze gourmet. Il tema scelto quest’anno sarà “L’ambra in un piatto”, per una sfida all’ultimo impiattamento che si espliciterà attraverso l’elaborazione di una portata capace di abbinare le risorse del mare ai prodotti agricoli, ricchi di sapore, colori e varietà, scandite al ritmo della freschezza di stagione. Verranno selezionati n. 5 partecipanti (max), che dovranno dare prova di conoscere la materia prima di eccellenza, nonchè dimostrare quanto la cucina del territorio, autentica e rispettosa dell’ambiente, possa diventare la protagonista di una dieta sana e, naturalmente, gustosa.

Dopo aver scelto gli alimenti da cuocere, i concorrenti potranno creare le loro ricette, restando legati alla tradizione o allargandosi verso nuovi confini, tramite l’utilizzo di tecniche di cucina antiche, moderne o innovative. In giuria, presieduta dal sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica, ci saranno i giornalisti Claudia Bonasi, Mario Amodio e Alfonso Sarno. L’appuntamento, poi, sarà alle 19, per svelare i nomi dei vincitori al Museo Cantina della Torre Vicereale di Cetara, dove avverrà la cerimonia di premiazione. Al primo classificato andrà una selezione di prodotti tipici ed un weekend da trascorrere a Cetara la prossima primavera-estate. Consegna il premio Luca Matarazzo, degustatore AIS e giornalista, che collabora con la Guida Ristoranti Gambero Rosso. Conduce Emiliano Amato. La partecipazione al concorso è gratuita. L’ingresso è aperto al pubblico.

Il Premio Ezio Falcone rientra nel progetto La Magia Degli Elementi, finanziato dalla Regione Campania a valere sui fondi POC Campania 2014-2020 linea strategica “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura” – Programma di percorsi turistico-culturali, naturalistici ed enogastronomici per la promozione turistica della Campania.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.