Ospedale Sarno, paziente butta giù una porta e minaccia personale: denunciato

Stampa
Ha demolito una porta del Pronto soccorso, inveito contro una guardia giurata e minacciato il personale sanitario: paziente 30enne è stato denunciato dai carabinieri.

L’episodio – come riportato dal quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola – è accaduto all’ospedale Villa Malta di Sarno, dove un ragazzo, stanco dell’attesa di 20 minuti nel Pronto soccorso, ha perso le staffe.

Dopo aver seminato il panico nelle corsie del nosocomio sarnese, il 30enne è stato denunciato  con l’accusa di danneggiamento a struttura pubblica e minaccia al personale, così come l’interruzione di pubblico servizio.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.