Le vittime del rogo della follia ultras a Pagani: “Abitazioni e negozi distrutti”

Stampa
Durante i brutali scontri a Pagani tra i tifosi di casa e quelli della Casertana, un bus è stato dato alle fiamme e l’incendio ha colpito anche un edificio che ha subito gravi danni. Il deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, che ha denunciato in maniera dura i vergognosi fatti di domenica, si è recato a Pagani per dare voce e manforte alle vittime dell’incendio: Anna e Valerio a cui è andata distrutta la casa; e Vittorio a cui è stato distrutto il negozio di cosmetici.

“Il balcone sta cedendo, le finestre non ci sono più. Non c’è più energia elettrica né acqua calda e lì non possiamo restare, stiamo dormendo a casa di mia mamma.  Qualcuno in città avrebbe voluto dar vita ad una colletta ma abbiamo declinato l’offerta, vogliamo solo ciò che ci spetta.”- ha raccontato Anna.

“Abbiamo ascoltato il sindaco che ci ha comunicato che tramite il comune, la Prefettura o l’assicurazione dell’autobus, è possibile intervenire ed aiutare queste famiglie che, qualsiasi sia la formula, vanno risarcite subito e aiutate dato che sono vittime della follia e della violenza dei delinquenti. Crediamo che sia opportuno dare anche un alloggio temporaneo a queste persone”.

“Oltre a sostenere le vittime, bisogna punire tutti i responsabili, dai facinorosi, che non si possono chiamare tifosi ma delinquenti (non hanno mostrato nessun segno di pentimento ma, anzi, sui social, stanno festeggiando rivendicano l‘accaduto) a chi ha organizzato la trasferta dei tifosi e a chi ha autorizzato il passaggio in questa zona” – ha dichiarato Borrelli assieme al rappresentante di Europa Verde Salerno Salvatore De Simone e Gianni Simioli de la Radiazza.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.