Giustizia per Alessandro Farina: condannati due medici per il decesso del 13enne

Stampa
โ€œIl tribunale penale di Salerno, nella persona del Giudice Monocratico ๐๐ซ.๐ฌ๐ฌ๐š ๐‚๐ซ๐ข๐ฌ๐ญ๐ข๐ง๐š ๐ƒ๐ž ๐‹๐ฎ๐œ๐š, ha accertato la responsabilitร  dei medici dellโ€™Azienda ospedaliera universitaria di Salerno per la morte del nostro piccolo Alessandro Farina, affetto da un forma grave di diabete tipo uno, tardivamente diagnosticato e malamente curato, il 26 dicembre 2017, a 13 anni. Il giudice haย  condannando per omicidio colposo il medico del Pronto Soccorso e il medico del reparto di pediatria, dopo un processo per noi devastante per la perdita di un figlio, la cui vita poteva e doveva essere salvata. Pur sapendo che un processo non ci avrebbe restituito il nostro Alessandro, abbiamo chiesto al nostro difensore, lโ€™avv. ๐…๐ž๐๐ž๐ซ๐ข๐œ๐จ ๐‚๐จ๐ง๐ญ๐ž, di battersi affinchรฉ la nostra tragedia potesse servire in futuro come monito per lโ€™azienda ospedaliera e per i medici per evitarne altre. Siamo grati al Pubblico Ministero ๐‹๐ข๐œ๐ข๐š ๐•๐ข๐ฏ๐š๐ฅ๐๐ข e al Giudice per la loro abnegazioneย  e il loro lavoro โ€, ha dichiarato la madre del ragazzo, ๐“๐ข๐ณ๐ข๐š๐ง๐š ๐Œ๐จ๐ซ๐ซ๐š, presente alla lettura del dispositivo insieme al fratello, ๐…๐ซ๐š๐ง๐œ๐ž๐ฌ๐œ๐จ ๐Œ๐จ๐ซ๐ซ๐š.
โ€œIl diabete di tipo uno รจ una patologia sempre piรน diffusa e insidiosa, che colpisce improvvisamente i ragazzi nella fase evolutiva. Per fronteggiarla, le strutture sanitarie devono attrezzare servizi di diagnosi e cura specialistici adeguati alla gravitร  di questa patologia e alla sua continua evoluzione. I fatti emersi durante lโ€™istruttoria dibattimentale impongono, perciรฒ, un profondo ripensamento del modello assistenzialeย  seguito presso lโ€™AOU di Salerno durante il ricovero del piccolo Alessandro. Il mio pensiero commosso di oggi va alla famiglia di Alessandro e in particolare alla mamma, Tiziana, con la speranza e lโ€™augurio che nella risposta della giustizia possa trovare un poโ€™ di sollievo.โ€, queste le parole del difensore di parte civile, avv. ๐…๐ž๐๐ž๐ซ๐ข๐œ๐จ ๐‚๐จ๐ง๐ญ๐ž.
๐‘ช๐’๐’Ž๐’–๐’๐’Š๐’„๐’‚๐’•๐’ ๐‘บ๐’•๐’‚๐’Ž๐’‘๐’‚
๐‘ญ๐’‚๐’Ž. ๐‘ด๐’๐’“๐’“๐’‚ ๐’† ๐‘บ๐’•๐’–๐’…๐’Š๐’ ๐‘ณ๐’†๐’ˆ๐’‚๐’๐’† ๐‘จ๐’—๐’—. ๐‘ช๐’๐’๐’•๐’†.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirร  immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltร  di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 โ€“ salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non eโ€™ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilitร . Salernonotizie.it si riserva la possibilitร  di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, lโ€™ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autoritร  competenti. Salernonotizie.it non รจ responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresรฌ di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.