TV: Agropoli su Rai1 con Linea Verde Orizzonti. Sabato 8 febbraio, ore 10.05

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Agropoli_scale_mare«Agropoli e la Piana del Sele» è il titolo della puntata di Linea Verde Orizzonti che andrà in onda sabato 8 febbraio 2014 alle ore 10.05 su Rai Uno. Innovazione, tradizione e mare incontaminato è il filo conduttore della nuova tappa della trasmissione condotta da Federico Quaranta e Chiara Giallonardo che vedrà Agropoli protagonista con il suo borgo antico, il castello angioino aragonese, le sue chiese e le attività legate alla pesca. «Sarà una nuova importante e preziosa vetrina – afferma il sindaco Franco Alfieri – Il grande pubblico della Rai potrà apprezzare le immagini più belle del patrimonio artistico, storico, culturale e conoscere le attività tradizionali del nostro territorio». In particolare sarà Chiara Giallonardo a raccontare la città di Agropoli, dalla quale partirà il viaggio di Linea Verde Orizzonti.


Linea Verde Orizzonti – La puntata di sabato 8 febbraio 2014 – Ore 10.05 – Rai Uno. Federico Quaranta racconterà l’agricoltura intensiva nella fertile piana del Sele, con la raccolta a pieno campo di finocchi e cavolfiori, mentre – sotto serra – mostrerà la raccolta automatizzata della rucola. Il viaggio proseguirà alla scoperta del carciofo IGP di Paestum, per poi mostrare le potenzialità dell’agricoltura micropropagata. Non si poteva inoltre non degustare l’«oro bianco» della piana del Sele, la mozzarella di bufala campana, visitando una delle aziende zootecniche del territorio tecnologicamente all’avanguardia.

Chiara Giallonardo approderà nel suggestivo borgo marinaro di Agropoli, con i suoi vicoli caratteristici e il castello aragonese. A bordo di una mitica Lambretta del ‘52 visiterà per gli scavi archeologici della Magna Grecia e navigando nelle acque cristalline di Punta Licosa, condurrà alla scoperta delle bellezze paesaggistiche del Parco nazionale del Cilento. L’artigianato tipico del territorio si esprime con la pelletteria di bufala, considerata molto pregiata per le sue qualità di resistenza. Nei forni a legna del piccolo centro di Trentinara, Chiara svelerà il segreto dell’antica ricetta del pane “cilentano” molto apprezzato per la sua fragranza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.