Foggia festeggia il suo primo gol con la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_FoggiaLo aspettava da tempo e finalmente è arrivato: il primo gol con la maglia della Salernitana Pasquale Foggia l’ha segnato in quel di Viareggio alla 25^ giornata di campionato. La scorsa settimana, subito dopo la vittoria con l’Ascoli, aveva confessato di sognare una rete in gare importanti, come quelle dei play off, nel frattempo però scalda il sinistro e si esercita sui calci di rigore. Il nuovo corso di Foggia, che coincide con l’era Gregucci, ha restituito alla piazza un giocatore rigenerato.

Dopo i sette legni colpiti fin dall’inizio della stagione, finalmente per lui è arrivato anche il gol, seppur su calcio di rigore. Pochi giorni fa, aveva ammesso che un’eventuale rete avrebbe rappresentato per lui la classica ciliegina sulla torta di una fase positiva, all’insegna del riscatto, dopo una prima parte di campionato in ombra. Pasquale Foggia doveva essere nelle intenzioni della società il rinforzo in casa e tale, ora, si sta dimostrando. La sua condizione atletica è indubbiamente migliorata. Da esterno offensivo si sta esprimendo al meglio e sta conquistando di giornata in giornata quella stima e quell’affetto che la tifoseria granata stentavano a concedergli alla luce della prima parte di stagione deludente.

La rinascita della Salernitana coincide con quella di Foggia. Al di là del primo gol segnato nella partita di Viareggio, il suo apporto in queste settimane si è rivelato prezioso. Suoi gli assist per Mounard in occasione del primo gol della Salernitana e per Mendicino sul 5 – 0 in Toscana. Ha messo il suo zampino anche nell’azione che si è conclusa col gol di Gustavo , così com’era accaduto all’Arechi contro il Barletta sulla rete poi realizzata da Mancini. Anche nell’ultima gara casalinga con l’Ascoli il suo contributo si è rivelato fondamentale in occasione dei gol segnati da Mendicino e Gustavo. Foggia ha ritrovato se stesso e la Salernitana. Finalmente il suo campionato ha subìto l’inversione di rotta attesa da tempo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.