Figlio sottratto da ex moglie, fiaccolata nel Salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Fiaccolata_2“Lo vogliono orfano di un padre vivo”. Questa la frase scritta sullo striscione apposto sulla facciata principale del palazzo municipale di Sant’Arsenio (Salerno), da cui ha avuto inizio venerdì pomeriggio la fiaccolata di solidarietà per Sergio Solimo, operaio 41enne del posto, che da quasi quattro anni non vede il figlioletto Francesco di 7 anni. E questo da quando la sua ex moglie lo ha portato con sé illegalmente in Venezuela. Sono state alcune centinaia le persone che hanno partecipato alla fiaccolata svoltasi per le strade principali del piccolo centro del Vallo di Diano. Fra gli altri erano presenti diversi sindaci del Vallo di Diano, tutti con la fascia tricolore. Dall’ottobre del 2010 Solimo non vede suo figlio Francesco perché sua moglie glielo ha sottratto portandolo in Venezuela. Malgrado in tutti i gradi di giustizia, sia in Italia sia in Venezuela, sia stata data ragione a Sergio Solimo, la donna continua a tenere nascosto il piccolo Francesco. “La mia ex moglie – ha dichiarato Solimo – mi impedisce di esercitare il mio sacrosanto diritto di padre”.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.