Aziende in crisi: via alla cassa in deroga per 3500 lavoratori campani, 487 sono salernitani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
incidente_sul_lavoro_operaioL’assessorato al Lavoro della Regione Campania ha inviato all’Inps i decreti per il finanziamento della cassa in deroga per le aziende ammesse al 28 febbraio scorso.  I beneficiari sono in totale 3.488 lavoratori, distribuiti in 88 aziende. In dettaglio, ecco i dati per provincia: 1) Avellino  – 699 lavoratori in 13 aziende; 2) Benevento – 13 lavoratori in 2 aziende; 3) Caserta – 437 lavoratori in 18 aziende; 4) Napoli – 1752 lavoratori in 43 aziende; 5) Salerno – 487 lavoratori in 12 aziende

Il totale dei fondi stanziati per questa prima parte di lavoratori è di circa 27milioni di euro. Ulteriori decreti saranno emanati nella prossima settimana. Nel rispetto della tempistica concordata con azienda e Governo, nell’elenco di Avellino sono compresi i primi lavoratori di Irisbus. “Continua l’ impegno della Regione Campania – sottolinea l’assessore al Lavoro Severino Nappi – in favore del comparto più debole del mercato del lavoro: i lavoratori delle aziende in crisi. La scorsa settimana abbiamo emesso i primi decreti per chi è in mobilità, adesso diamo avvio ai decreti per chi deve percepire la cassa in deroga, ancora una volta primi in Italia.

“Oggi stesso i nostri uffici hanno trasmesso i decreti all’Inps e nei prossimi giorni saranno liquidati. Continuiamo a seguire con attenzione questi processi, affiancando al sostegno anche le necessarie attività di politiche attive finalizzate alla riqualificazione e alla ricollocazione di questi lavoratori vittime della crisi e che non possono accedere ad altri tipi di sostegno da parte dello stato”, conclude Nappi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.