Università: tutto pronto per Flashmob sul disarmo nucleare di “Senzatomica”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
locandina_cava_atomicaFisciano. Un’onda di pace partirà domani dall’Università di Salerno per il Flashmob sul disarmo nucleare di “Senzatomica”, previsto per lunedì 17 marzo alle ore 13.30 presso Piazza del Rettorato del campus di Fisciano. L’evento, reso possibile dall’apertura e dalla disponibilità del magnifico rettore Aurelio Tommasetti, darà il via alla mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nuclerari”, che sarà inaugurata ufficialmente giovedì 20 marzo 2014. L’appuntamento per il flashmob è alle ore 13.00, direttamente nei pressi del piazzale del Rettorato. Inizio ore 13.30. Al segnale di una tromba da stadio tutti i partecipanti sparsi per la piazza, si raduneranno al centro in posizione fetale, con le mani sulla testa o stringendosi nelle spalle come a rannicchiarsi, e resteranno immobili fino al secondo squillo. A questo punto ognuno tirerà fuori il cuore di cartoncino rosso (che si sarà portato autonomamente) e lo sventolerà in aria gioiosamente al grido “disarmiamoci, senzatomica”. Il flashmob è APERTO A TUTTI, studenti universitari e non, che abbiano il desiderio di aderire alla campagna di sensibilizzazione!

Senzatomica è la mostra sul disarmo nucleare, organizzata e promossa dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, che sarà ospitata in versione “compact” dal comune di Cava de’ Tirreni dal 20 al 30 marzo 2014 presso il Marte Mediateca Arte Eventi. L’esposizione, che ad aprile si sposterà nel comune di Agropoli, sarà aperta  dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 21 con ingresso gratuito. L’inaugurazione è prevista per giovedì 20 marzo alle ore 18, alla presenza del sindaco di Cava de’ Tirreni, Prof. Avv. Marco Galdi, Assessore Pubblica Istruzione Città di Cava de’ Tirreni, dott.ssa Clelia Ferrara, del rappresentante dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, Daniele Santi, e del Presidente della Mediateca Marte, Dott. Giovanni De Michele. A seguire tavola rotonda.

Il percorso espositivo si inserisce nella campagna di sensibilizzazione al disarmo nucleare intrapresa dal presidente della Soka Gakkai Internazionale, Daisaku Ikeda,  nell’intento di diffondere una concreta cultura di pace. Un percorso di immagini, documenti e testimonianze di uomini e donne che hanno vissuto il dramma di Hiroshima e Nagasaki. Aperta a tutti, la mostra è pensata in particolare per le giovani generazioni, destinate a raccogliere il testimone del futuro del nostro pianeta e renderlo un luogo in cui alle armi e ai conflitti  si sostituiscono il dialogo e la pace. Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari è soprattutto un’occasione di riflessione critica su grandi temi: garantire il diritto alla vita di tutti i popoli, passare dalla sicurezza basata sulle armi alla sicurezza basata sul soddisfacimento dei bisogni fondamentali degli esseri umani, cambiare la visione del mondo da una cultura della paura a una cultura della fiducia reciproca.

Centrale il concetto di empowerment, ovvero l’infinito potenziale che esiste nel profondo del cuore di ogni persona per liberare il coraggio per costruire una solidarietà globale e creare un’indomabile forza di pace.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.