Volley: Trasferta calabrese per la Puntotel Sala Consilina a Soverato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Volley_PUNTOTEL_Sala_Consilina_6Ultime quattro partite della regular season del campionato di volley femminile di serie A2 per la Puntotel Sala Consilina impegnata domani, domenica, in Calabria contro il Volley Soverato. Un match difficile per le cicognine contro la compagine ionica che, in piena zona play off, occupa la terza posizione  in classifica.

La Puntotel, al penultimo posto, scende in Calabria con il preciso intento di fare punti per evitare la retrocessione. Le ragazze di coach Guadalupi sono chiamate a disputare un match delicato sia sotto il profilo tecnico sia sotto l’aspetto mentale. La Puntotel per fare punti dovrà battere bene, dimostrare tanta disciplina nel muro-difesa ed essere, soprattutto, spregiudicata in attacco. Le attaccanti biancorosse dovranno, infatti, essere ciniche e rischiare tanto per mettere giù la palla. Contro corazzate come Soverato se non si rischia non si vince.

La squadra salese deve necessariamente riscattarsi dalla brutta sconfitta casalinga di domenica scorsa subita ad opera di Scandicci. Tutti si aspettano una grande prestazione dalle cicognine  chiamate ad affrontare una “missione” non impossibile contro una formazione che non sta attraversando un buon momento.

Il Soverato mira, dal canto suo, ad  invertire il filotto negativo di tre sconfitte consecutive. Boscacci e compagne, dinanzi al pubblico amico, non vogliono sbagliare per riscattarsi dalle ultime scialbe prestazioni. Le ioniche di Soverato non concederanno nulla alle cicognine salesi per conservare il terzo posto in classifica.

Con queste premesse, quello di domani per Sala Consilina sarà davvero un test difficile da superare. D’altra parte per la Puntotel, da qui alla fine del campionato, ogni match rappresenta una finalissima. “Non possiamo pensare  a chi abbiamo di fronte in questo finale di stagione. In ogni partita bisogna ottenere il più possibile con il massimo impegno. Le nostre ragazze sono consapevoli che non possono permettersi di sbagliare”, dichiara il presidente della Puntotel, Nicola Daralla.

Questi, intanto, i possibili sestetti iniziali. Soverato potrebbe schierare De Lellis in regia e Boscacci opposta, al centro Travaglini e Martinuzzo, in banda Arimattei e la portoricana Rosa, libero Cacciapaglia. La Puntotel dovrebbe rispondere con  Colarusso opposta, Di Iulio  in regia, al centro  Salvi e Martinelli, in banda Kulikova e Dekany ed il libero Minervini.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.