Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola domenica 23 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Anche la Provincia contro De Luca. Palazzo Sant’Agostino vuole costituirsi in giudizio al Tar: “Il sindaco rischia di far perdere i fondi”. I finanziamenti ai Comuni si trasformano in braccio di ferro politico. Pd attacca Iannone.

La foto notizia. La crisi dei trasporti. Metropolitana, la Regione scarica le colpe sul Comune di Salerno.

Di spalla: Dissesto. Viabilità in tilt. Oltre un milione per la Cilentana.

Ed ancora: Eboli. Comitati pronti a occupare Coda di Volpe.

Sempre di spalla. Battipaglia. Rifiuti agricoli. Un accordo per il riciclaggio.

A centro pagina: “Beffato da Porta Ovest”. Operaio salernitano costretto ad emigrare in Veneto per lavorare.

Ed ancora: Cava de’ Tirreni. L’appello di Ravesi: “Non si sfregi il bello”.

E poi: Baronissi. Moscatiello media ma Petta resta fuori.

Taglio basso: Salernitana, assalto ai play off. All’Arechi la carica dei diecimila per avvicinare il Catanzaro.

E poi: Napoli. Fiorentina al San Paolo. Gli azzurri per il riscatto.

Sempre in basso: Serie D. Battipagliese travolta al “Giraud” dal Savoia.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Ruggi, avvocati nel mirino. Salerno. Nella denuncia sulle tangenti spunta la vicenda dei decreti ingiuntivi. Imprenditore accusa i consulenti legali dell’azienda ospedaliera.

In primo piano: Salernitana, in 10mila per sognare. All’Arechi arriva il Catanzaro, sfida clou per scalare posizioni in chiave play-off. Il tecnico Gregucci carica i granata:”D’ora in avanti per noi sono tutte finali”.

I box in alto: Salerno. Bomba sventra porta del bar Vintage a Fratte. Indagini a tutto campo.

Ed ancora: Stalking. Perseguita e minaccia la ex moglie, arrestato un algerino di 42 anni.

Sempre in alto: Città violenta. Scippata e scaraventataa terra da due rapinatori. Notte di paura al Carmine.

Di spalla: Cava de’ Tirreni. Abbattere platani in piazza Abbro: gli ambientalisti contro il sindaco.

Ed ancora: Eboli. Coda di Volpe Cardiello pronto a consegnare
gli atti a Renzi.

A centro pagina: Inps, le indagini sui dipendenti. Indennità non dovute per 120 agricoli: accertamenti della Guardia di Finanza.

Ed ancora: Capaccio. Rapina alla gioielleria: preso il napoletano Flagello capo della banda.

E poi: Agropoli-Capaccio. Pista ciclabile in pieno degrado: milioni sprecati.

Taglio basso: Amato, il Cavaliere benedice Di Martino. Lo storico patron del pastificio si congratula con il nuovo titolare.

Ed ancora: Economia. Il mercato immobiliare resta in picchiata. La ripresa c’è stata solo nell’ultimo trimestre del 2013.

E poi: Cavese, vittoria senza giocare Agropoli in casa.

Sempre in basso: Savoia troppo forte. La Battipagliese travolta al Giraud

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Progetti e sviluppo, paralisi nei Tar. Dal Crescent ai fondi europei per i piccoli Comuni: tempi lunghi per i controlli, rischio costi per le imprese. Cresce il contenzioso amministrativo. Ultimo caso: bonifica Sarno, congelati 210 milioni.

Sempre in apertura: Riparte dalla parrocchia la battaglia contro i veleni. Don Marco Raimondi, parroco di Cappelle, è al fianco del «Comitato salute e vita», che lotta contro i veleni delle Fonderie. La sua chiesa sarà punto d’incontro.

Ed ancora: Il monito del cardinale Ravasi «Tutelare ambiente e bellezza».  Il cardinale Gianfranco Ravasi ha partecipato a Cava de’ Tirreni alle celebrazioni dei 500 anni della Diocesi. «Gesto di fede proteggere la bellezza», ha detto.

Di lato: Il reportage. Ex Marzotto la fabbrica dei senzatetto.

Ed ancora di lato: La storia. «Qui no, ma al Nord mi hanno assunto in mezza giornata» (di Salvatore Pascale).

A centro pagina: Minori e violenze, caccia ai bulli sul web. Arriva il camper «Vita da social»: le scuole coinvolte nel piano contro in rischi della rete.

La foto notizia: Il progetto. Dal fiordo all’antico borgo, un ascensore di vetro a Furore. Un ascensore di vetro per collegare il sugegstivo e storico fiordo di Furore con la parte a monte del paese della costa amalfitana. Ecco il progetto: un vettore inclinato in roccia che potrà finalmente restituire ai furoresi quell’accesso al mare finora negato. L’ascensore scorrerà in una galleria di 240 metri e poi per 60 fuori terra, ad una velocità di 4 metri al minuto.

Taglio basso: Pubblico/Indiscreto (di Diego De Silva). Quelle foto d’epoca dove sembra d’esserci.

Di spalla: Arechi, ore 14.30. Salernitana all’esame di maturità.  La prima di sei partite da dentro o fuori. Il rush finale entra nel vivo e Gregucci sta pensando di cambiare pelle alla sua Salernitana. Oggi i granata affronteranno il Catanzaro all’Arechi, indossando la mimetica. Pronti cioè ad essere camaleontici contro una diretta concorrente per un posto nelle zone nobili dei play off.

Ed ancora: Rosa granata. Calabriselle no sono sei finali.

I box in alto: Il concerto. RANIERI «VARIETÀ». LA NAVE DEI DESIDERI..

Ed ancora: Il cinema. «SPAGHETTI STORY». IL DAVID PER QUATTRO

E poi: Il disco. ARRIVA ROCCO HUNT UN CD E TANTE FIRME.

 

FOTO_SINGOLA_CORRIERE

 

 

 

In prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

«Addio Silvio, da soli valiamo il 16%». Forza Campania. Caldoro dà l’ultimo avviso ai cosentiniani, che ora passano al contrattacco. Rivolta degli amici di Nick: «Il partito non si gestisce con i fagiolini».

Ed ancora: Il caso. Così al Sud le Regioni buttano i soldi (di Nicola Rossi).

E poi: La lettera. Ora il Pd non mi lega più le mani (di Michele Emiliano).

La foto notizia: L’ambiente non rispettato. Salerno, su case e lungomare
è ormai emergenza gabbiani. Sempre più numerosi e vicini ai passanti. A Salerno c’è preoccupazione per l’aumento dei gabbiani che volano sul lungomare e nei pressi delle case.

Altra foto notizia: Sorpresa, il Comune di Napoli non fa la raccolta differenziata. L’inventario del Patrimonio del Comune di Napoli (anno 2009) finisce nei cassonetti dei rifiuti. Nessuna raccolta per la carta. E imbarazzo in municipio.

A centro pagina: Le storie. Di Marino: «Creo per Lady Gaga».

E poi: Ferlaino, un goal su «Nature»

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.