Gregucci: “Consapevoli della loro forza. Andremo lì per giocarcela”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Gregucci_pre_Frosinone“La partita di domenica si carica da sola. Ci confronteremo con la squadra che più di tutte ha meritato il vertice della classifica, con la determinazione e la ferocia di voler primeggiare. Siamo consapevoli della forza di nostri avversari, ma andremo lì per giocarcela”. Con queste parole il tecnico Angelo Gregucci è intervenuto in conferenza stampa nella Sala Pier Luigi Nervi del Seci Center alla vigilia di Frosinone – Salernitana. Sul match del “Matusa”: “Ci saranno squalifiche importanti sia da una parte che dall’altra, ma le rose ampie servono proprio a sopperire a situazioni del genere.

Il Frosinone è una squadra che guadagna palla in ogni zona del campo, ha giocatori bravi tecnicamente, una difesa molto robusta e un ruolino di marcia casalingo da prima della classe. Dal canto nostro non ci faremo spaventare dai numeri e cercheremo con assoluta umiltà di fare la nostra partita. Al di là dei punti che ci separano da loro, quella di domani sarà una gara importante anche per capire la distanza reale che intercorre tra noi e la capolista”. Sull’atteggiamento che la squadra adotterà in terra ciociara: “Come sempre guardo la coralità del gioco, i singoli non sono fondamentali. Ciò che conterà sarà mettere una maglia granata dinanzi alla porta e far gol. Sono fiducioso che faremo una buona gara”.

Tanto rispetto per la capolista, ma per Gregucci i granata scenderanno in campo senza timori reverenziali: “Non giochiamo mai per prendere un punto, abbiamo preparato la gara per fare il massimo. Penso che il Frosinone abbia lavorato in settimana per guadagnare tre punti, noi faremo altrettanto, poi sarà il campo a dare il verdetto definitivo”. Nessun dubbio sulla totale ininfluenza delle polemiche che hanno accompagnato la settimana del Frosinone: “Credo totalmente nella trasparenza del calcio. Ho sempre stretto la mano agli avversari che mi hanno battuto e continuerò ad adottare questi canoni di comportamento”. Infine su Ginestra: “Se Ciro sta bene e si allena con regolarità potrà sicuramente dare il suo contributo alla causa. Sarò io, in base a specifiche valutazioni, a decidere se la domenica andrà in campo, in panchina o in tribuna”.

GUARDA L’NTERVISTA ALL’ALLENATORE GREGUCCI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.