Pellezzano: al via la 2 edizione del Festival dell’Ambiente, 800 ragazzi in visita alla Cartiera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
locandina_festival_ambienteAvrà inizio giovedì 10 marzo la seconda edizione del Festival dell’Ambiente di Pellezzano, promossa dall’Associazione Socio – Culturale “Raggio Verde” e dalla “Cartesar SpA”, con il patrocinio del Comune di Pellezzano e del Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cullulosica (COMIECO). Le giornate di giovedì 10 e venerdì 11 aprile saranno caratterizzate dall’evento nazionale promosso da Comieco: Riciclo Aperto, che giunge alla sua 13^ Edizione. Oltre 800 alunni provenienti dall’intero territorio regionale della campania, visiteranno il ciclo industriale della Cartesar, che vuole essere un momento per mostrare a grandi e piccini, ai cittadini, al mondo dell’informazione, ai rappresentanti delle istituzioni e dell’industria ed agli operatori del settore la realtà del riciclo dei materiali a base cellulosica.

L’iniziativa tra l’altro rientra all’interno di un altro grande progetto firmato ‘Raggio Verde’: la mostra fotografica “Pellezzano: Punta di Diamante Svizzera”, infatti alle ore 18,30 presso il complesso monumentale dell’eremo dello Spirito Santo di Pellezzano, sarà ospitato l’happening primaverile a cura delle associazioni universitarie “Vivi Unisa” ed “Agee Network Meeting”. Il cuore dell’evento sarà sicuramente Sabato 12 Aprile alle ore 10 presso la Cartesar SpA, con il convegno “Industria, Sviluppo, Territorio e Ambiente: Eccellenze Campane a Confronto”. Il Convegno sarà una presentazione di realtà importanti che ogni giorno si difendono e fanno crescere il proprio territorio. In particolare i sindaci dei Comuni di Caiazzo, Casalvelino, Agerola, Eboli, Sorrento e Cetara, focalizzeranno la propria attenzione su: turismo, cultura, amore per le tradizioni e soprattutto racconteranno le ottime esperienze per i risultati ottenuti nei propri territori per la raccolta differenziata. Al convegno prenderanno parte Francesco Morra presidente di Raggio Verde, Felice De Iuliis direttore generale della Cartesar, Carmine Citro sindaco di Pellezzano, Roberto Di Molfetta vice direttore di Comieco, Massimo Medugno Direttore Assocarta, inoltre, durante l’incontro moderato da Carlotta De Iuliis il Comune di Castellabate lancerà la sfida per il 2015 “Un anno per crescere”. Una mattinata ricca di partecipazione rivolta soprattutto ad enti ed istituzioni regionali con una cornice d’eccezione: la partecipazione all’evento del Maestro Riccardo Dalisi che presenterà all’uditorio il progetto che riguarda il “Museo dei Bambini e del Riciclo”.

La seconda edizione del Festival dell’Ambiente di Pellezzano, si chiuderà ufficialmente presso il complesso monumentale dell’eremo dello spirito santo di Pellezzano, a margine della mostra fotografica Pellezzano: Punta di Diamante Svizzera, con un viaggio musicale che va da a “Bach a Morricone”, partendo dalla musica classica, passando per il pop-rock, la musica etnica e le colonne sonore e cinematografiche a cura del Gruppo “AISDA Junior Ensemble” dell’Accademia “Il suono dell’Arte” di Pellezzano che ha come direttore artistico il Rino Barbarulo. Gli allestimenti saranno curati dalla Sabox sponsor dell’evento. Tra i partner ufficiali il Parco urbano dell’Irno, la New Age Animazione e Spettacolo e la Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”.

Siamo riusciti in pochissimo tempo – dichiara Francesco Morra – a mettere insieme un programma di iniziative tese a sensibilizzare i cittadini e l’opinione pubblica su i temi ambientali, coniugando in maniera esemplare due progetti la mostra fotografica che ha riguardato l’architettura industriale e gli insediamenti industriali tessili svizzeri e il Festival dell’Ambiente, ma soprattutto – conclude Morra – siamo riusciti a dare visibilità ad eccellenze campane che si sono particolarmente distinti in vari settori ma soprattutto nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti anche grazie alla Cartesar SpA, che rappresenta sicuramente un eccellenza industriale ed imprenditoriale nel settore del riciclo per l’intero sud Italia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.