Nuovo bando vendita Centrale del latte, Pisano (M5S) : «De Luca il decaduto fa la “festa” ai lavoratori»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
bandiera_Movimento_5_Stelle_2«Il “decaduto”continua a fare grandi danni a Salerno ed a dimostrare di essere l’unico vero nemico della città. In attesa dell’appello dell’8 maggio, in cui Vincenzo De Luca verrà nuovamente condannato dalla corte d’appello di Salerno, dopo il primo fallimentare tentativo di vendita della Centrale del Latte, ci riprova a svendere ai privati un pezzo della nostra storia». Lo scrive in una nota il parlamentare del Movimento 5 Stelle  Girolamo Pisano. «Il nuovo bando – scrive Pisano –  è davvero un bel regalo ai 50 dipendenti dell’azienda per la recente festa dei lavoratori. Lavoratori che, secondo quanto previsto nella nuova procedura, sarebbero tutelati soltanto per tre anni, andando contro quanto stabilito dal consiglio comunale che in precedenza aveva deliberato l’obbligo di tutela dei posti di lavoro senza scadenze temporali. De Luca, senza ripassare per il Consiglio, in fretta e furia ci riprova a vendere la Centrale per coprire i buchi di un bilancio che non sta in piedi, come scritto anche dai revisori dei conti.

Il “decaduto” sta tentando di far diventare Salerno la capitale europea della vendita dei beni pubblici per far fronte alle assurde politiche di sprechi condotte in questi anni, sprechi utili solo ad alimentare quotidianamente la sua personale propaganda elettorale. Grazie ad una grande reazione civile della cittadinanza però è stata già impedita la cessione di alcune aree strategiche e piazze cittadine (Cavour, Mazzini e l’area di Via Vinciprova), nonché quella della centrale del Latte. Il Movimento 5 stelle è vicino ai lavoratori della centrale, ed ai suoi legali, che stando conducendo una sacrosanta battaglia in difesa di un’azienda sana (come scritto nella relazione della KPMG, la società di consulenza che ha accompagnato il Comune nella vendita) usata in questi anni dall’amministrazione comunale come un bancomat. Ed oggi affidata ad un manager di partito (Michele Figliulo) per il definitivo colpo di grazia».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. questi del m5s vivono una realtà ultraterrena, ancora con questa storia della decadenza, ancora a far finta di non capire che l’economia non può rispondere alle regole dei privilegiati (leggasi i lavoratori della Centrale del Latte)

  2. E quindi a Salerno l’economia deve rispondere a logiche di cessione di beni e servizi e, soprattutto, alla vendita di società ed aziende in attivo per i debiti di bilancio di una Amministrazione Comunale.
    Caro Gianluca, forse è meglio che ti informi meglio sulla vicenda.

  3. I 5 stelle ? Banda di c……… chi li h votati e chi li voterà 1000 volte più c…….. di loro.

  4. avrei voluto i 5 stelle molto più attivi con la metropolitana, il cstp, e a fianco dei lavoratori di molte fabbriche….siete la più grande delusione!!!!!!!!!!!!

  5. delusione anche per me, sono dei politicanti anche loro pensano solo a dire no a tutto!!!

  6. mi chiedo siete delusi dai 5s e non da chi vi prende per il culo da una vita?………..mah!

  7. conosco la vicenda nei dettagli, per esperienza personale è bene che chi produce beni e servizi non essenziali sia gestito da privati, con fondi di privati. La centrale del l. è in attivo, bene, se non lo fosse stata, con l’assetto attuale, pagheremmo il latte due volte.

  8. de luca il devastatore, colpisce ancora ed i suoi accoliti come avvoltoi aspettano gli avanzi oppure e approfitta del popolo stolto che ha ancora il prosciutto sugli occhi.

  9. Deluso dai m5s,hanno avuto l’apriscatole che abbiamo sempre reclamato nella campagna elettorale trascorsa e invece di aprire a sinistra si sono messi da parte come spettatori ……
    Deluso dal Senatore salernitano , l’unica battaglia per Salerno era contro De Luca e contro la crescita di Salerno….
    Caro m5s adesso che andremo alle elezioni ti accorgerai come quei voti di protesta salernitani non ci saranno più e potrai recitare il mia culpa , mia grandissima culpa….

  10. Amico, non capisci che ogni persona può esprimere i suo pensiero senza essere per forza offeso in quanto al devastatore… vabbè non meriti neanche di essere risposto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.