Salerno: stop ai benefit per i dipendenti delle società comunali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Comune_Salerno_esternoNell’ambito del programma di razionalizzazione della spesa in arrivo nuovi tagli per i dipendenti delle partecipate del Comune di Salerno. A darne notizia il quotidiano Il Mattino in edicola oggi. Nella sua edizione on line (ilMattino.it) si legge che già a partire da questo mese, tutti i benefit per i lavoratori di Salerno Energia Holding, oltre a ridurre a 7 euro i ticket pasti. La decisione non è stata presa di buon grado dai dipendenti delle società che minacciano proteste e prese di posizione molto forti. Un taglio che fa seguito a quello di circa 140 euro già subito lo scorso anno dai dipendenti di Salerno Sistemi per il mancato raggiungimento del premio di partecipazione, che scade proprio il 2014.

Fonte Il Mattino.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. ma dove sta scritto che questi signori devono guadagnare tanto,e poi noi cittadini comuni,ci troviamo addebiti sulla nostra busta paga,con addizionali comunali e regionali.

    qua siamo tutti dirigenti,
    ma per favore andate a lavorare e a produrre

    non se ne puo’ piu’ avette rotto i maroni, tutti

    bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  2. Lavoro nel settore privato e “causa crisi” non solo non guadagno NULLA nel fare gli straordinari ma da 2 anni a questa parte anche quando si va in trasferta vale lo stesso andazzo, oramai lavoriamo SOLO PER LO STIPENDIO. Da sempre poi il ticket è 5.15 Euro e preciso che da contratto lavoro almeno 8h al giorno. Grazie a RENZI comunque a breve guadagneranno 80 Euro in piu’ in busta paga, quindi a che pro protestare ?

  3. Sicuramente il nostro caro sindaco fara’ un’altra crociata nel suo spazio televisivo, e avra’ modo di sfogarsi ancora una volta contro i lavoratori “ingrati”.
    A memoria (ho piu’ di 50 anni) non ricordo mai che il signor sindaco abbia criticato mediaticamente il gestire e preso posizione contro uno solo dei suoi fidati “presidenti” anche se, proprio come nel caso di Salerno Sistemi, che dopo 10 anni dii “gestione” targata via roma si e’ “trovata” suo malgrado ad essere “salvata” da un nuovo “sistema” messo in atto da una macchina comunale che sicuramente mette il cittadino all’ultimo posto e pensa sempre di piu a rafforzare quelle alleanze politiche che hanno portato l’italia al fallimento totale.

  4. Siamo in attesa della TARI, sicuramente con le aliquote tra le più alte in Italia, per pagare, secondo qualcuno, benefits a tutti i direttori generali delle partecipate o semplicemente per pagare i servizi?
    A Palazzo di Città grandi slogan e rigore ma poi alla fine ci ritroviamo sempre le stesse situazioni.

  5. Voglio aggiungere a quanto si è finora detto a proposito, e anche a sproposito, della preannunciata disdetta dei benefit maturati dall’ afferente contrattazione cosiddetta di secondo livello, annunciata pochi giorni addietro dai supposti vertici delle società partecipate dal Comune di Salerno, che i salariati colpiti da questa manovrina, demagogica, si troveranno decurtati dal foglio paga, ulteriori 50,00 euro, e parliamo di mensili con i quali, appena, si arriva alla fine del mese, a costo di grandi rinunce. Noi lavoratori, ci appelliamo al tutorio del primo cittadino, non solo perché siamo certi che il famigerato patto di stabilità non riguardi le SPA, ma anche perché, egli, possa rivedere, con la dovuta acribia, la posizione della prezzolata rappresentativa padronale posta alla guida delle imprese ex municipalizzate, per ridimensionarne opportunamente l’assetto, cioè gli ingaggi da capitani d’industria, le spese di rappresentanza, e le annesse consulenze

    In fede
    Pepito Sbazzeguti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.