Arresto Paolo Romano: si dimette da Presidente e rinuncia a candidatura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
paolo_romano_presidente_consiglio_regionePaolo Romano, da ieri agli arresti domiciliari in un’inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere per tentativo di concussione, si dimette da Presidente del Consiglio Regionale della Campania e rinuncia alle elezioni europee, alle quali era candidato per Ncd. Lo annunciano i suoi avvocati, Garofano e Della Pietra.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E ci mancava che persistesse pure! E poi, di cosa ci meravigliamo? Ma quando mai quelle cariche ASL non sono state politiche! E da sempre che vivo il mondo della sanità ed è sempre andata così. Diciamo che stavolta Romano andava trombato, sennò non fate ridere i polli che neanche loro più ridono!

  2. ricordo, a titolo di esempio e giusto per allargare un po’ il discorso, che Vendola è indagato per: abuso d’ufficio, concussione (in vari procedimenti), peculato e falso ideologico, disastro ambientale..
    bene, in quel caso non valgono gli stessi discorsi fatti per tutti gli altri “indagati” “pregiudicati” “delinquenti” e via dicendo?? non dovrebbe dimettersi o essere arrestato? In uno dei procedimenti è indagato proprio per una questione relativa a una nomina ASL, uguale alla questione “Romano”.
    Ma c’è anche da ricordare che da alcune delle accuse è stato prosciolto; però da un giudice che da un altro giudice è stato dichiarato imparziale, ma che foto alla mano, è amico stretto della sorella di Vendola ed erano tutti assime ad una tavolata in campagna!..
    Non sono due pesi e due misure? ok all’arresto di Romano, ma perchè allora non anche per Vendola? oppure per nessuno dei due, va bene lo stesso!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.