Università: novità per Lauree in Comunicazione a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tommasetti_Studenti_unisa_universitaArricchimento dell’offerta formativa della laurea triennale in Scienze della Comunicazione e delle lauree magistrali in Comunicazione d’impresa e comunicazione pubblica e in Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione Audiovisiva; Nuovo indirizzo del master “Scuola di Giornalismo”, convenzionato con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti; Nuovo Dottorato in Scienze del linguaggio, della Società della Politica e dell’Educazione; Osservatorio giovanile per il job placement in comunicazione: sono solo alcune delle nuove proposte messe in campo dall’Università degli Studi di Salerno per la formazione in Comunicazione,presentate questa mattina, nell’ateneo di Fisciano, dalDirettore del Dipartimento in Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione Annibale Elia. “Per quanto riguarda le lauree in Comunicazione – spiega il prof. Elia – avremo un nuovo indirizzo triennale in Editoria e Multimedialità, nuovi laboratori sperimentali e professionalizzanti, nuovi insegnamenti, tra i quali altri due di informatica e linguistica computazionale”.

A queste nuove proposte si aggiunge anche laScuola di giornalismo, che ritorna con tre nuovi assi portanti della Scuola: web, dati e inchieste e con una specializzazione in tecnologie ed economia. “Torneremo – rimarca il direttore Elia – a parlare della Scuola di Giornalismo. Ci saranno moltissime interessanti novità. Per ora posso solo dire che il bando è pronto e verrà pubblicato a breve”.

A partire dall’anno scolastico 2014-15, inoltre, partirà anche la maturità classica in comunicazione fin dal primo liceo, con co-docenze gestite dai corsi di studio in Scienze della Comunicazione dell’Università di Salerno. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, i professori Pietro Cavallo, Luigi Frezza, Emilio D’Agostino, Alfonso Siano, Paolo Piciocchi, Stefania Leone, il dott. Giuseppe Blasi, già coordinatore della Scuola di Giornalismo, il preside del Liceo Tasso di Salerno prof. Salvatore Carfagna e alcuni laureati in comunicazione degli anni passati,che hanno dato una breve testimonianza del loro percorso professionale,come Francesco Piccinini (direttore di Fanpage.it), Tatiana Lisanti (giornalista del Tg3 che ha inviato un video sulla sua esperienza universitaria a Salerno) e Raffaella Ferré (giornalista e autrice del romanzo “Santa precaria”).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Come al solito pur di elargire incarichi a salerno si va nella direzione sbagliata delle cose:nuove specializzazioni per una laurea che già ora produce laureati che difficilmente trovano lavoro e che quando lo trovano sono nelle parti basse delle classifiche come stipendio netto.Con l’aggravante che rispetto ai loro “pariclassifica” come archeologi e psicologi hanno professionalità fumose,e le uniche opportunità serie di lavoro sul campo costano loro un botto (vedi la scuola di giornalismo).

    Cui prodest?Ormai scienze della comunicazone la tengono in piedi solo per foraggiare i docenti,si discute da anni di chiuderla o di limitarne fortemente l’accesso (ogni anno i posti sono centinaia,bel numero chiuso…),ma poi…

    Mario

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.