Caldoro: “Noi siamo quelli che realizzano le cose. Salerno non si isoli”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Stefano_Caldoro_europee“Per Salerno e la sua provincia manteniamo gli impegni. Come promesso abbiamo riattivato la metro, stiamo lavorando con tenacia per l’aeroporto, abbiamo puntato con atti concreti sul porto. Noi siamo quelli che realizzano le cose. Non siamo quelli delle chiacchiere e delle polemiche sterili. Salerno è strategica. Deve vincere la collaborazione istituzionale e non la tentazione dell’isolamento”. Così il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro in riferimento alle vicende di questi giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. gradirei una risposta dal Presidente o chi per esso: il motivo vero per cui la Metro di SALERNO è stata chiusa e che azioni ha messo in campo per poterla riaprire, infine, gradirei sapere se ci sono ancora rischi che la Metro in un prossimo futuro possa essere di nuovo chiusa.
    Ringrazio anticipatamente per la risposta che non so se arriverà!!!!!!

  2. Attento Caldoro…l’isolamento lo rischi tu se procedi su questa strada,rimani ormai l’ultimo dei mohicani visto l’esito delle ultime elezioni,anche regionali in Italia..poi non si capisce a quale partito appartieni:con Berlusconi?..contro Berlusconi?..se fossi al posto di De Luca,suggerirei il premier Renzi di fare una controllatina sui tempi impiegati dalla regione campana per l’utilizzo dei fondi europei,un’eventuale commissariamento in tal senso sarebbe opportuno..

  3. Chieda piuttosto il signor Mimmo perché de Luca butta i nostri soldi(tre milioni di euro)per appendere quattro lampadine e perché ha portato al massimo l”aliquota tasi per escludere dal pagamento gli inquilini delle case popolari… gli chieda inoltre perché nella Salerno “città europea”non vi sia una sola strada piena di buche e perché i lavori al corso Vittorio Emanuele siano fermi da due anni e perché non rispetta la percentuale di strisce bianche adibite al parcheggio etc etc…potrei scrivere un libro..

  4. ma per chi cha preso questo ” socialista” di destra ! la cosa più decente che possa fare è chiedere scusa per aver lasciato a piedi 7000 persone al giorno per 3 mesi , riaprire i collegamenti via mare con il cilento e la costiera amalfitana e dimissionare un assessore ai trasporti che è la negazione dei trasporti . speriamo che alle prossime ce li togliamo dalle ……….. amen

  5. Che parac….sono loro che realizzano le cose, Caldoro in quattro anni in tutta la regione non ha fatto neanche un decimo di quello che ha fatto De Luca in vent’anni solo su Salerno

  6. …attenti a questi loschi opportunisti elettorali… e’ gente pericolosamente contaminata da un delinquente senza scrupoli che ha devastato la nostra Italia…teneteli lontani non curateli sono il peggio del peggio…

  7. X… unoqualunque:
    ma va, va, va… e mi fermo qui perchè, se scrivo esplicitamente dove dovresti andare tu e tutti quelli che la pensano come te, la redazione censurerebbe il commento… PINGUINI!

  8. Forse attacchi unoqualunque perché magari sei il classico paraculato della vita ma c è gente che a fatica arriva a fine mese per via del mutuo e de Luca pensa bene di escludere dal pagare la tasi gli inquilini delle case popolari perché sono quelli che gli fanno campagna elettorale?e ne conosco tanti che lavorano nelle partecipate di de Luca… poverini..

  9. Se ora la riattivano si intuisce bene che prima si era fermata sempre per colpa loro. Ma poi vorrei sapere : ma che cacchio hanno fatto per Salerno?

  10. x unoqualunque ti spiego in modo breve
    1)I soldi utilizzati per le luci sono fondi europei per la maggior parte, non li puoi prendere e farci quello che vuoi. L’evento luci d’artista è famoso anche all’estero (ho conosciuto anche alcuni americani venuti a guardare le luci anche se maggior parte sono cafoni italiani) e serve per attirare turisti nel periodo invernale. Se i commercianti non sanno fare il loro dovere sono cavoli loro
    2)per l’aliquota tasi mi trovo d’accordo con te, mi so rotto di tutte ste tasse messe alte per avere fondi che non riceviamo dalla regione campania
    3) le buca sono ,sfortunatamente, presenti in molte città del sud.A napoli hanno persino deciso che conviene pagare le vittime di incidenti causati da queste buche piuttosto che aggiustare tutte le buche presenti
    4)come già detto prima di fondi non ne arrivano
    5) Il fatto del parcheggio mi sa che te lo sei sognato o abusato di qualcosa

  11. Secondo me CF ti stai rincoglionendo tu e de Luca meno male che tra un anno e mezzo ce lo togliamo dai maroni

  12. Promettere costa poco, si dice, se poi non si mantiene l’impegno. E non farlo? Costa ancor meno, praticamente niente, basta girarsi dall’altra parte. Una promessa è un impegno, è il mettersi ancora in corsa, è il non sedersi su quel che si è fatto. Dà nuove responsabilità, obbliga a cercare, a trovare nuove energie. (Gino Strada)

  13. Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.