Progetto Grande Sarno. Il consigliere regionale Paolino: “Una vittoria nell’interesse del territorio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 monica_paolinoCon ordinanza depositata nella giornata di oggi, il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dalla Regione Campania con l’intervento del Comune di Scafati,  contro il Comitato NO Vasche e contro il comune di Nocera Inferiore, per la riforma dell’ordinanza cautelare emessa dal TAR di Napoli Sezione II, concernente il parere di impatto ambientale per il progetto di completamento e riqualificazione e recupero del fiume Sarno. (Grande Progetto Sarno). A tal proposito il consigliere regionale Monica Paolino ha dichiarato quanto segue:

“E’ sicuramente una notizia che ci rincuora e ci entusiasma. Più volte abbiamo detto che frenare il Grande Progetto Sarno e rimandare in Europa 210 milioni di euro avrebbe arrecato un danno enorme al nostro territorio e vanificato anche l’altro importante finanziamento di 37 milioni euro, per la realizzazione della rete fognaria di Scafati, Boscorale, Calvanico e Siano, in quanto progetti complementari. Tutti sappiamo che la risoluzione definitiva degli allagamenti e delle esondazioni del fiume Sarno può avvenire solo attraverso il Grande Progetto Sarno, che prevede interventi di natura idraulica e di messa in sicurezza. Oggi, ancora una volta, dobbiamo rivolgere il nostro plauso alla caparbietà dell’assessore regionale alla Protezione Civile Edoardo Cosenza,  che ha consentito di raggiungere questo importante risultato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.