I fatti del giorno: giovedì 12 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPA, MOBILITA’ E PREPENSIONAMENTI. OGGI SINDACATI DA MADIA
DOMANI RIFORMA IN CDM. ALITALIA, AL VIA TRATTATIVA SU ESUBERI
Incontro oggi tra i sindacati ed il ministro Madia sulla riforma
della Pa, che domani approda in Cdm: mobilitazione obbligatoria
entro 100 km e prepensionamenti fino a 2 anni. Per l’Alitalia al
via stamani la trattativa azienda-sindacati sul nodo esuberi.
Ieri palinsesto Rai in tilt per lo sciopero dei dipendenti
contro i tagli del governo; oggi Tarantola in cda.
—.
‘VERIFICHE PILOTATE’, INDAGATO IL NUMERO DUE DELLA FINANZA
OK DELLA CAMERA ALLA RESPONSABILITA’ CIVILE DEI MAGISTRATI
Bufera sulla Gdf: indagato il numero due Bardi; arrestato un
colonnello. I pm di Napoli indagano su omessi controlli in
cambio di denaro. Oggi a Milano udienza del processo Mediatrade
contro Pier Silvio Berlusconi e Confalonieri e di quello Maugeri
a carico di Formigoni, Simone e Daccò; udienza preliminare per
Ligresti. Sì della Camera alla responsabilità civile delle toghe
—.
RIFORME: PUGNO DI FERRO DI RENZI, MINEO FUORI DA COMMISSIONE
SENATORE: E’ UN AUTOGOL. M5S, OGGI REFERENDUM SU ALLEANZE UE
Pugno di ferro di Renzi sulle riforme: il Pd sostituisce Mineo,
senatore ‘dissidente’ e ago della bilancia in commissione, col
capogruppo Zanda. Blindati i 15 voti della maggioranza. E’ un
autogol, commenta lo stesso Mineo; decisione grave, secondo la
minoranza del partito. Oggi in casa M5s il referendum online per
decidere le alleanze in Ue.
—.
IRAQ, AVANZA OFFENSIVA JIHADISTA: ORA PRENDIAMO BAGHDAD
500MILA IN FUGA DA MOSUL, DECINE DI TURCHI IN OSTAGGIO
Dilaga l’offensiva dei ribelli jihadisti in Iraq: 500mila in
fuga da Mosul; presa anche Tikrit; decine di turchi presi in
ostaggio. E ora i ribelli dello Stato islamico dell’Iraq e del
Levante vogliono avanzare su Baghdad. L’Iraq avrebbe
ufficiosamente aperto all’ipotesi di raid di droni Usa contro i
miliziani.
—.
IMMIGRAZIONE, OGGI VOTO MOZIONI MARE NOSTRUM IN SENATO
VERTICE VIMINALE-REGIONI SU NUOVO PIANO ACCOGLIENZA
L’operazione Mare Nostrum ancora al centro della polemica
politica. Oggi il voto alle mozioni presentate al Senato e la
replica del sottosegretario Delrio. “Non abbiamo girato la testa
dall’altra parte”, sottolinea Napolitano. Viminale ed enti
locali vagliano oggi un piano per la gestione dei migranti: 3
grandi centri di primo soccorso e 10 hub per i richiedenti asilo
—.
MONDIALI, AL VIA STASERA CON BRASILE-CROAZIA
SCIOPERO BLOCCA AEROPORTI RIO,RITIRATA PROTESTA METRO S.PAOLO
Stasera al via i Mondiali del Brasile. Il match inaugurale è tra
i padroni di casa e la Croazia. Blatter apre intanto alla
moviola in campo. Caos a Rio per lo sciopero dei tre aeroporti
della città, mentre a San Paolo è stata ritirata la protesta dei
lavoratori della metro. I playoff della Serie B: la finale sarà
tra Latina e Cesena.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.