Nocera Inferiore: forzano posto di blocco e scappano, raggiunti aggrediscono i poliziotti. Un arresto e una denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Polizia_Salerno_1Nella serata di ieri, domenica 22 giugno 2014, due  persone  a  bordo di una moto, hanno forzato un posto di controllo in via Rea a Nocera Inferiore, non fermandosi all’alt impostogli dagli agenti di una volante del locale Commissariato di Polizia.

I poliziotti hanno immediatamente inseguito i due centauri che, vistisi ormai alle corde, giunti all’altezza dello stadio San Francesco, a circa 2 km di distanza, hanno abbandonato il ciclomotore sull’asfalto tentando di fuggire a piedi.

Gli agenti hanno ben presto raggiunto i due fuggitivi che, vistisi senza via di scampo, hanno reagito con violenza colpendo con una testata, con calci e pugni i poliziotti nell’estremo tentativo di divincolarsi dalla presa, senza però riuscirci in quanto i due tutori dell’ordine hanno avuto la meglio riuscendo a bloccarli, renderli inoffensivi ed identificarli per E. G., 21enne, pregiudicato, e G. P., 16enne, entrambi di Nocera Inferiore.

I successivi accertamenti hanno consentito ai poliziotti di appurare che il ciclomotore risultava provento di furto, denunciato in data 16 giugno 2014.

Per tali motivi, E. G. è stato arrestato per i reati di violenza, resistenza e  lesioni a Pubblico Ufficiale, nonché per la ricettazione della moto rubata, mentre, per gli stessi reati, il minore è stato denunciato a piede libero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. perchè non spararli….poliziotti troppo per bene…e ora in galera sai che bella settimana….

  2. buttate le chiavi queste persone non servono alla società- anzi non servono a nessuno nemmeno alla famiglia, ammesso che l abbiano………………….

  3. questi non servono a nessuno tantomeno alla società civile- buttate le chiavi e lavori forzati…………..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.