Polla: acquistavano e vendevano telefonini rubati. Deferite 32 persone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella mattinata odierna i militari della compagnia di Sala Consilina hanno deferito in stato di liberta’ all’autorita’ giudiziaria 32 persone per il reato di ricettazione ed incauto acquisto.

L’attivita’ eseguita dai militari della stazione di Polla, e’ iniziata nel luglio 2013, a seguito di un ingente furto di cellulari avvenuto in un locale negozio di telefonia.

I militari sono riusciti nel tempo a risalire ai possessori dei telefoni rubati, tra cui alcuni sono risultati essere titolari di negozi di vendita di materiale elettronico.

La maggior parte dei deferiti, di cui 10 di nazionalita’ straniera (senegalesi, marocchini, pakistani), risultano essere residenti nel napoletano.

Buona parte della refurtiva, per un valore di circa 6.000 euro, e’ stata rinvenuta ed e’ in attesa di essere riconsegnata all’avente diritto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.