Anas, al via il sistema “Vergilius” per il controllo della velocità sull’A3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
autovelox_virgilius_salerno_reggio_a30_esodo_trafficoL`Anas comunica che è stato installato il  sistema di controllo della velocità media e istantanea “Vergilius” sul tratto salernitano della nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e nella Galleria “S. Maria di Pozzano”, della strada statale 145 “Sorrentina”, in provincia di Napoli. Il sistema Vergilius, così come quelli già in funzione su altre tratte di strade statali dal giugno 2012, sarà gestito  dal Servizio Polizia Stradale, grazie ad un accordo sottoscritto con Anas. “Abbiamo reso disponibile il sistema già collaudato su altre tratte stradali – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – in tempo utile per la piena funzionalità nel corso del prossimo esodo estivo 2014, per potenziare l’attività di controllo della circolazione stradale, necessario per il contenimento degli infortuni e l’accertamento delle violazioni ai limiti di velocità”. “L’Anas – ha assicurato il Presidente Ciucci –, intende proseguire verso l’obiettivo di migliorare la sicurezza della circolazione sulle strade di propria competenza, anche attraverso attività di prevenzione, controllo e, ove consentito, accertamento dei comportamenti illeciti, anche con l’ausilio di  sistemi e strumenti di rilevamento automatico”.

“Per monitorare il puntuale rispetto dei limiti di velocità, elemento essenziale per la sicurezza del traffico – ha sostenuto Pietro Ciucci –, è emersa l’opportunità di installare il sistema già sperimentato con successo su alcune strade statali nel Lazio sulla SS1 “Aurelia”, in Campania sulla SS7 quater “Domitiana” e in Emilia Romagna sulla SS309 “Romea” anche su un lungo tratto a tre corsie per senso di marcia, completamente ammodernato, dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e in una lunga galleria, aperta al traffico proprio questa settimana, nella penisola sorrentina, con il limite di velocità consentita di 60 km/h”. In particolare, sulla nuova autostrada A3 ‘Salerno-Reggio Calabria’ sono stati previsti per lo scopo 16 portali di rilevazione in direzione Sud e 14 portali in direzione nord, tra gli svincoli di Salerno e lo svincolo autostradale Sicignano-Potenza, senza esclusione di alcuna uscita/ingresso, dove il limite di velocità in vigore è di 130 km/h.

“Il progetto realizzato dall’Anas sull’A3 in provincia di Salerno – ha concluso Pietro Ciucci – prevede anche la fornitura e la messa in opera di un sistema di pannelli a messaggio variabile, telecamere, sensori di traffico, stazioni meteorologiche per il controllo, sistema di postazioni di emergenza SOS, l’estensione alle gallerie della copertura radio VHF per i veicoli di servizio e la gestione del traffico nel nuovo tratto autostradale salernitano”. “L’estensione del sistema Vergilius ad altre tratte stradali, specie se autostradali,  costituisce un importante vantaggio per il miglioramento della sicurezza stradale – afferma Giuseppe Bisogno, Direttore del Servizio Polizia Stradale. Il sistema consentirà di estendere i benefici per i cittadini, già rilevati nelle tratte sulle quali il Vergilius è stato sinora attivo, relativi alla riduzione dell’incidentalità, alla regolarità di andatura della corrente di traffico, all’uniformità e chiarezza del limite di velocità imposto.  L’obiettivo è quello di aumentare la sicurezza sulle strade avvalendosi anche della forza deterrente del sistema che permetterà di dedicare le pattuglie a tutte quelle operazioni che non possono essere delegate alla tecnologia, come le verifiche sulle condizioni psico-fisiche dei conducenti, i controlli sull’efficienza dei veicoli, nonché l’attività di soccorso e di rilievo dei sinistri stradali”.

Per ulteriori informazioni sul sistema “Vergilius” è possibile consultare il sito dell’Anas http://vergilius.stradeanas.it.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. SA-RC: tre corsie e spesi chissà quanti soldi per limitare la velocità degli automobilisti. Basentana: strada a due corsie e letteralmente fatiscente invece potete andare a 200km/h e nessuno controlla. La stessa cosa per la SA-AV. Questo paese è assurdo.

  2. Prevenzione? Allora si imponga manti stradali perfetti e abbassamento delle polize assicurative facendo aumentare solo quelle che trasgrediscono il codice della strada….questo vergilius è solo per fare cassa!… e per togliere uomini della polizia per strada dove invece dovrebbe esserci

  3. Vogliamo parlare dei morti che aumentano sulla ss 18 che va da battipaglia ad agropoli e via dicendo…Che si ATTIVINO al più presto gli organi di competenza che a mio avviso é. Proprio L’ANAS

  4. i limiti di 60km/h sulla salerno napoli sono assurdi, nessuno può rispettarli perchè ci sono tre corsie e le auto di oggi hanno sistemi frenanti efficaci per frenare in breve spazio
    a salerno in città va bene il limite di 50 ma fuori no
    una volta si chiamavano strade a scorrimento veloce e oggi che la tecnologia è migliorata molto dobbiamo rallentare
    tanto vale comprarci un carretto col ciuccio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.