Napoli come Salerno: capodanno in piazza e luminarie. De Magistris annuncia iniziative per Natale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
de_magistris_napoliLa festa di Capodanno torna in piazza Plebiscito. Ad annunciarlo il sindaco de Magistris. Sul palco, tra gli altri ospiti, si esibirà Gigi D’Alessio. Nel corso di una conferenza stampa il Sindaco ha annunciato, con largo anticipo, le scelte della sua amministrazione per il prossimo inverno. Tra queste il finanziamento di 600mila euro per le luminarie di Natale. Un perogramma per certi versi molto simile a quello messo in piedi da anni a Salerno dal sindaco De Luca. Insomma sotto l’albero i Campani troveranno un bel derby all’insegna della musica in piazza e delle luminarie tra le due città.

IN DIRETTA SU RTL 102.5 E IN CONTEMPORANEA SU CANALE 5. Il 31 dicembre 2014, in diretta dalla magica Piazza del Plebiscito di Napoli, RTL 102.5 trasmetterà in diretta Gigi D’Alessio & friends in sinergia e in contemporanea con Canale 5, per celebrare un giorno speciale come l’arrivo del nuovo anno in compagnia della grande musica. Il grande cantautore napoletano festeggerà l’arrivo del 2015 insieme ai suoi concittadini e a tutto il mondo, dopo aver già radunato oltre mezzo milione di spettatori a Piazza del Plebiscito nel 2000 e nel 2005. Un evento eccezionale che vedrà Gigi D’Alessio dividere il palco con numerosi artisti, ospiti e amici, per una serata particolare che, da una delle piazze più calde d’Italia, si svilupperà in tutta la città di Napoli con eventi, dj set e i fuochi d’artificio sul lungomare. Il concerto sarà in radio su RTL 102.5, in televisione sul canale 36 del Digitale Terrestre, sul 750 di Sky e in streaming per tutto il mondo suwww.rtl.it.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. guarda un po’ salerno non ha mai percepito nulla per le luminarie lo fa napoli e subito escono i soldi! che vergogna!

  2. Marooon a Capodanno a Napoli con le tre Ave Marie anzi con i 3 Giggino: Giggino à manetta, Giggino à purpetta e Giggino D’Alessio vamoooos vamoos Arghientina siamo una squadra fortissimi menomaleche che ci sono i rigori menomale vaaa

  3. Vogliamo la Silenia, l’unica soluzione attuabile per far in modo che Salerno, Avellino e Benevento abbiano finalmente voce in capitolo. Nulla contro Napoli e Caserta ma credo i finanziamenti siano non proprio equamente distribuiti generando decrescita. Non ce lo possiamo permettere ora come ora! La nuova regione, la Silenia sarà la svolta, un vero e proprio giro di boa.

  4. Sig. Sindaco apprezzo questa bellissima manifestazione che ella vuole realizzare per il prossimo Natale, mi permetto solo di osservare che la nostra città avrebbe anche bisogno di un nuovo manto stradale… Sarebbe questo probabilmente il regalo più bello di natale per noi napoletani…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.