Distretto Turistico “La riviera Salernitana”: «Stato calamità per attività turistiche balneari”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
balneari_spiaggia_stabilimenti_SIBUn’estate con un tempo cosi’ brutto non la ricordiamo.In un anno sicuramente difficilissimo complice la crisi economica che attanaglia già da troppo tempo il nostro amato paese, anche il meteo “pazzo”che inesorabilmente segnala piogge e temporali rischia di dare il colpo di grazia a tutte le attività legate al commercio del turismo estivo” della nostra città e del nostro territorio.

Il Responsabile delle comunicazioni del Distretto Turistico, “La Riviera Salernitana” il Dottor Italo Ventura, chiede a gran voce,alle amministrazioni regionali, nazionali ed europee di rivedere con sensibilità e in modo non superficiale, la direttiva per organizzare nei mesi a seguire una serie di interventi mirati che possano recuperare “una parte di quanto si e’ perso in termini economici in questi mesi”.

Ricordando alle istituzioni il valido supporto che tali aziende operanti nel settore turistico apportano alle casse pubbliche, con tasse sempre più elevate e garantendo un valido sbocco occupazionale di gran parte del periodo annuale e non solo estivo. Difatti spesso tale forza lavoro viene reimpiegata per svolgere attività di manutenzione alle strutture che rimangono aperte solo nel periodo estivo, garantendo così la possibilità alle maestranze specializzate di non essere solo dei professionisti stagionali ma ben si, professionisti occupati tutto l’anno.

Il mare è un ottimo volano di sviluppo per la nostra città e il nostro plauso va soprattutto al sistema gestionale del nostro comune che pur con sforzi sempre maggiori sta attuando le nostre richieste che non sono solo di nostra priorità ma per un intera città. Difatti nei prossimi mesi si avvieranno i lavori per poter potenziare le spiagge e ad oggi molto é stato già fatto con le barriere frangiflutti che servono per la difesa del litorale sempre più martoriato dal fenomeno dell’erosione.

Il coro unanime lanciato dal direttivo del Distretto ” La Riviera Salerniatana” è di appello al grave momento che sta vivendo l’economia legata al turismo stagionale. Il presidente del distretto Serritiello, coadiuvato dal vertice esecutivo, Nigro, Pagliuca, Adinolfi sta cercando una soluzione all’aggravarsi del problema economico che sta vivendo il nostro territorio nel settore turistico balneare.

Un meteo che inesorabilmente segnala piogge e temporali sta dando il colpo di grazia a molte gia fragili attivita’ legate al commercio e al turismo”- continua il Presidente Serritiello. Per queste ragioni il Distretto Turistico di Salerno, chiede alle amministrazioni di adottare tutti quei provvedimenti atti a congelare le prossime scadenze dei pagamenti di concessione e rivedere l’equità della tassazione e tributi per quelle attività stagionali fortemente penalizzate dal reale periodo (oramai considerato lavoro giornaliero e non più stagionale ), per organizzare una de tassazione a pieno titolo sul reale reddito di queste imprese in una riconsiderazione che faccia la differenza e non metta nel calderone imprese penalizzate da scelte politiche da altre più avvantaggiate da fenomeni di massa provenienti dal governo europeo.

Noi da parte nostra c’è la metteremo tutta per offrire e garantire un ottimo volano di sviluppo turistico per il nostro territorio offrendo sempre più attrattive sempre più al passo coi tempi e in sinergia con le istituzioni locali. Lo segnala il forte accordo sligato con il gruppo Carisal ” Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana” giorni a dietro. Tale accordo ci permetterà di accedere a dei fondi ben strutturati e finanziati che permetteranno la crescita del nostro settore che con la nostra esperienza e professionalità sarà ottimo baluardo per la nascita di un polo turistico d’eccellenza locale e un ottimo volano occupazionale per il nostro comparto sempre martoriato da leggi prima nazionali e poi europee sempre più sciacalle.
Italo Ventura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.