Rabbia Pisa: ”Abbiamo saputo solo ora dell’errore nei documenti. Faremo ricorso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pisa_azioneL’Ac Pisa 1909 è intenzionata a fare ricorso contro l’ammissione del Vicenza al campionato di serie B: lo ha annunciato il presidente Carlo Battini, che oggi ha raggiunto il centro tecnico federale di Coverciano dove la decisione è stata presa dalla Figc. La società toscana è assistita dall’avvocato Mattia Grassani. “I numeri hanno dato ragione al Pisa”, ha affermato Battini, spiegando che “non abbiamo ricevuto nessun comunicato” a proposito di eventuali partite di Lega Pro da giocare. “Ci viene detto che noi dovevamo presentare un certificato da parte del collaudatore dell’impianto di illuminazione – ha aggiunto – noi lo abbiamo riscontrato strada facendo perché non era scritto da nessuna parte, ora vedremo quello che verrà fuori”.

La presentazione della documentazione, ha detto Battini, “doveva essere fatta lunedì scorso, e noi l’abbiamo presentata addirittura tre giorni prima: se c’era qualcosa che mancava bastava che lo dicessero, a noi non è stato detto nulla, solamente stamani. L’ho saputo alle 14.10, e alle 15.14 ero già qui”. Intanto la notizia del ripescaggio del Vicenza in serie B è arrivata mentre allo stadio ‘Menti’ era in corso la conferenza stampa della vigilia dell’esordio dei biancorossi nel campionato di Lega Pro, previsto domani contro la Giana Erminio. La gara è stata annullata.

Avrebbe dovuto parlare il tecnico Giovanni Lopez, ma qualche minuto dopo è arrivato in lacrime il presidente Tiziano Cunico, che a fatica è riuscito ad iniziare il discorso. “E’ una felicità enorme – ha detto -, che vogliamo condividere con tutti i tifosi e con l’intera città, è un momento davvero particolare. Nello stesso tempo vogliamo essere pacati perchè ci rendiamo conto che la promozione in serie B arriva attraverso un ripescaggio”. “Tuttavia – ha proseguito – va sottolineato che alla fine questa grande possibilità è arrivata grazie alla tradizione storica del club, alle massicce presenze di tifosi anche in Lega Pro e grazie anche al fatto che questa società si è sempre comportata correttamente”. “Da stasera – ha aggiunge Cunico – ci metteremo subito al lavoro per la necessità di rinforzare la squadra, perchè è chiaro che la rosa allestita per disputare il campionato di Lega, non certamente quella di serie B. Probabilmente avremo una finestra aggiuntiva nel mercato, cercheremo di agire facendo le scelte migliori”.

Fonte: ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.