L’ultima vittoria all’Arechi 5 mesi fa proprio contro il Pisa di Menichini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Pisa_34_esultanzaCinque mesi fa l’ultima vittoria all’Arechi. Cinque mesi fa l’ultimo ruggito della Salernitana nello stadio amico. Vittima sacrificale il Pisa di Menichini e Favasuli schiantato dopo pochi giri di lancette da un gol di Alessandro Volpe. Cinque mesi dopo Menichini ha cambiato panchina e cerca il primo successo interno per dare sostanza allo slancio in campionato dei granata dopo il colpo esterno a Martina Franca. Contro l’Aversa Normanna la Salernitana è chiamata a dare risposte convincenti sul piano del gioco, dell’intensità agonistica, del ritmo e dell’affidabilità. Finora la Salernitana ha segnato solo una volta su azione grazie al colpo di testa di Mendicino, ha tirato poco importa, ha mostrato l’ottima qualità dei singoli ma il gruppo non è ancora diventato squadra.

Gabionetta non è al meglio, Calil ha convinto poco come punta centrale, male Volpe e Castiglia scalpitano Negro, Favasuli e Mendicino. Insomma non è una settimana facile per Menichini alle prese con problemi di abbondanza ma anche di scelte da non fallire. La Salernitana deve convincere e convincersi dei propri mezzi. Deve fare breccia nel cuore dei tifosi che dopo i fischi col Cosenza e gli applausi di Martina non sanno ancora qual è la vera Salernitana. Il match di domenica si gioca in un orario anomalo. Fischio di inizio a colazione o quasi. Ore 11 tutti in campo per una partita che appare senza storia ma che invece nasconde non poche insidie. Salernitana attesa dal derby con l’Aversa Normanna e da due trasferte non impossibili per poi tornare all’Arechi contro il Melfi. Quattro partite alla portata dei granata. Parlare di filotto non è una eresia. Basta crederci a cominciare da domenica per mettere in cassa altri tre punti preziosi.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.