Salerno: al via “Ombre d’artista”. Installazioni attive fino al 29 settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ombre_ArtistaApertura ufficiale di “Ombre d’artista”: le installazioni e le mostre allestite resteranno allestite fino al 29 settembre. Quest’oggi in occasione della prima giornata sono intervenuti anche i rappresentanti del MAXXI di Roma per stabilire un nuovo ponte con Salerno. Il percorso culturale, proposto da Ombre d’artista è originale ed unico nel suo genere. Tra le installazioni, particolarmente suggestiva risulta la creazione del gruppo di Parma, composto da Simone Montali, Pietro Rizzoli e Margherita Zambelli, tra i vincitori del concorso di idee del 2013. La loro opera è situata nella piazza antistante il Tempio di Pomona.

Venerdì 19 è stata inaugurata in Piazza Alfano I “I colori dell’ombra”: una delle cinque installazioni selezionate nell’edizione 2013 del concorso Ombre d’Artista, ideato e promosso da “Gate Salerno – genius Loci, architettura, territorio, economia”, iniziativa promossa dai comuni di Salerno e Ravello e dalle associazioni culturali Effetti Collaterali e NewItalianBlood. A Seguire, presso il 2° piano del Complesso Monumentale di Santa Sofia, si è tenuto l’atteso vernissage della mostra dei lavori vincitori del Premio “NewItalianBlood Top 10 2014” per le sezioni Paesaggio e Architettura, visitabile fino al 28 settembre. Il premio è stato curato dagli Architetti Luigi Centola, Gerardo Sassano e Patrizia Giannattasio per la sezione paesaggio, per la sezione architettura dagli architetti Luigi Centola, Giacomo Minelli e Gemma Ordine.

In occasione della vernice sarà  presentato un evento collaterale, “Edible landscapes”, curato da Gemma Ordine, e supportata dagli architetti dello studio Project 2.0, con installazioni  e performances a cura di artisti e ceramisti che operano da anni in con un forte legame con il “ Genius Loci “ della città, e che sono quelli del collettivo Moe composto da: Doriana Giannattasio, Patrizia Giannattasio, Sofia Cerruti, Elena Rinaldi, con la collaborazione per l’occasione  di Dino Giannattasio. Il titolo dell’ opera presentata dal collettivo è “Edible Landscape: fresh food for fun”. Si tratta di micro orto da appartamento, per imparare giocando con l’auto-produzione del cibo vegetale. L’artista Lello Ronca, coadiuvato dal musicista Vincenzo Romano e da Giusi di Dato, si esibirà nella performance “Terra d’amore”.

L’architetto Deborah Napolitano esporrà invece le sue ceramiche; in esposizione anche i lavori Enzo Napoletano. Curatrice del percorso è l’architetto Gemma Ordine. Al 1° piano del Complesso Monumentale di Santa Sofia sarà possibile, inoltre, visitare fino al 28 settembre, la mostra collettiva di tutti i progetti partecipanti al Concorso Ombre d’artista 2013. Alle ore 12, sempre nel Complesso Monumentale, incontro pubblico con l’architetto Margherita Guccione, direttore Maxxi Architettura di Roma. In contemporanea con la nuova edizione del concorso “Ombre d’artista”, per la realizzazione d’installazioni di architettura temporanee che indaghino il concetto di ombra da offrire alla città di Salerno nei mesi estivi, verrà lanciato anche, nei giorni a venire, il concorso  “Parco del Colle Bellaria e Antenna Telecomunicazioni” per restituire il parco panoramico alla comunità, sostituendo gli inquinanti tralicci esistenti con un nuovo Landmark urbano dal minimo impatto visivo ed elettromagnetico. Entrambi i bandi saranno consultabili sul sito ufficiale del Comune di Salerno e Gate è anche un luogo di interazione in cui online ed offline vivono in simbiosi. Infatti, “Gate Siamo Noi” si svolge interamente su Facebook offrendo l’opportunità di far emergere idee, suggerimenti, temi e proposte da sviluppare durante e dopo il festival.

Gianluca Voci – Associazione Effetti Collaterali 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.