Montecorvino Pugliano: inaugurata la sede della protezione civile comunale a Bivio Pratole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ufficio_Immigrazione_MontecorvinoSi è svolta nella mattina di domenica 21 settembre l’inaugurazione della sede della protezione civile comunale presso gli uffici di Bivio Pratole. La cerimonia ha visto la partecipazione del sindaco Domenico Di Giorgio, del coordinatore del nucleo di protezione civile comunale Giovanni Montefusco e dell’amministrazione comunale. Alla Protezione Civile comunale, operante sul territorio da 5 anni,  sono demandate le azioni  proprie d’istituto, come la prevenzione delle varie ipotesi di rischio articolata negli interventi di messa in sicurezza del territorio, il soccorso delle popolazioni sinistrate, il superamento dell’emergenza esercitato mediante la realizzazione delle opere urgenti di assistenza e la riattivazione dei servizi pubblici e delle infrastrutture essenziali e l’attività di preparazione all’emergenza.

Grazie anche alla forte disponibilità dei soci, il nucleo di protezione civile comunale in questi anni, oltre ad essere costantemente a supporto logistico ed operativo alle manifestazioni od eventi calamitosi sul territorio, ha predisposto progetti ad ampio respiro in ambito sociale, ultimi dei quali il corso di autodifesa personale femminile, la raccolta fondi per l’acquisto di un  defibrillatore, il corso BLS-D  ed il progetto “Io Amico del mio cuore” con visite cardiologiche gratuite.

“Abbiamo inteso organizzare in maniera seria un percorso, quello della protezione civile comunale, che interagisse con un mondo che per noi amministrazione è molto caro: quello del volontariato – ha dichiarato il sindaco Domenico Di Giorgio. Solo grazie ai tantissimi volontari, che si muovono in diverse associazioni confluenti sul territorio comunale nel Forum del terzo settore, siamo riusciti insieme a fare cose importanti. Il nostro come amministratori, così come il vostro come volontari, è un lavoro di squadra che si integra con l’impegno e l’opera di tanti, ed è questo il segreto che ci consente di raggiungere risultati insperati. Ricordiamo a noi stessi che non sono gli altri al servizio di una persona ma devono essere tutti al servizio del territorio. Il lavoro che la protezione civile comunale ha posto in essere è notevole, ma non bisogna mai accontentarsi ed andare oltre, perché le ambizioni, quando sono sane,  bisogna assecondale migliorando ed andando sempre più in alto nel rispetto della dignità e la funzione degli  altri. Io sono convinto che il gruppo che avete creato, le iniziative messe in campo e le collaborazioni attivate possano consentire all’intera comunità di emergere proseguendo verso altri più importanti traguardi”.

In conclusione il sindaco Domenico Di Giorgio, il coordinatore Giovanni Montefusco e il dottor Giuseppe Somma dell’associazione “Io amico del mio cuore” hanno consegnato gli attestati di partecipazione agli operatori del corso BLS-D svolto nei giorni scorsi nel campo polivalente “G. Siani” di Bivio Pratole.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.