Protocollo d’Intesa tra la Provincia di Salerno e l’Ordine degli Psicologi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ProvinciaSalerno-e1379510875750La Provincia di Salerno, in collaborazione con l’assessorato alle Risorse Umane, guidato da Enrico Sirica,  propongono la stipula di un protocollo d’intesa,  a titolo gratuito, con l’Ordine degli Psicologi della Regione Campania. La presentazione dell’iniziativa avverrà giovedì 2 Ottobre 2014, presso la Sala Giunta di Palazzo Sant’Agostino. In quell’occasione l’Ordine degli Psicologi  provvederà ad informare l’Amministrazione Provinciale sulle opportunità di finanziamento relative a bandi di gara europei, nazionali e regionali e supportare le associazioni di psicologi o gli psicologi iscritti all’ordine, nella redazione, realizzazione, gestione, monitoraggio e valutazione delle attività oggetto di proposta progettuale.

Con questa intesa l’Ordine punta a diffondere le buone prassi dell’intervento psicologico e favorire una progettazione psicosociale che ponga in rilievo il contributo scientifico della psicologia. L’attività di sostegno partirà dall’individuazione di bandi di finanziamento nell’ambito delle politiche di sviluppo locale. Psicologi, regolarmente iscritti all’ordine, promuoveranno un’attività di orientamento e supervisione progettuale, denominata sportello ‘Metis’, finalizzata alla presentazione di progetti finanziabili con fondi comunitari o regionali. Inoltre, sarà possibile, tramite tale attività, promuovere anche la figura dello  “Psicologo  del territorio”  a servizio dei cittadini. Infatti,  la recentissima  Legge Regionale n. 9 del 3 agosto 2013 prevede l’ “Istituzione del servizio di psicologia del territorio della Regione Campania” e all’art. 2 dichiara che l’istituzione del Servizio di psicologia del territorio che prevede lo svolgimento delle seguenti attività:

  • interventi in contesti residenziali e semiresidenziali per soggetti con fragilità sociale;
  • interventi in centri di accoglienza per l’assistenza alle donne maltrattate;
  • interventi in favore di soggetti fragili minacciati o vittime di violenza fisica, sessuale e psicologica.

La firma di tale protocollo d’intesa permetterà al nostro territorio di fornire risposte competenti e specializzate  atte a soddisfare i bisogni psico-sociali dei cittadini.  L’Assessore alle Risorse Umane della Provincia di Salerno, Enrico Sirica, dichiara: “Sono soddisfatto del risultato realizzato in pochissimo tempo, grazie anche alla fiducia accordata dal  Presidente Iannone  e al lavoro svolto dai Collaboratori di staff.  La stipula del Protocollo d’Intesa con l’Ordine degli Psicologi Campani, dimostra di essere un passo avanti con i tempi e di pensare al futuro insieme all’Europa ed alla Regione Campania e costituisce una  possibilità importantissima  per il nostro territorio”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.